Serie B: Salernitana-Verona, Spal-Vicenza, Trapani-Pro Vercelli (domenica)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

In questo post ci sono analisi, probabili formazioni e pronostici per le restanti tre partite di Serie B in programma domenica sera alle 20:30.

SALERNITANA – VERONA | domenica ore 20:30

Il Verona ha una squadra pronta per tornare subito in Serie A e lo ha già fatto capire in questo brillante avvio di stagione. Su tre partite giocate finora tra Coppa Italia e Serie B il Verona ne ha vinte tre, segnando in totale ben otto gol e col solo difetto di averne subito sempre almeno uno a partita.

Il nuovo allenatore Pecchia ha a disposizione una rosa di calciatori di alto livello: al centro dell’attacco c’è un fromboliere abituato a giocare in Serie A come Pazzini, con l’emergente Ganz – bravissimo l’anno scorso in una squadra che è poi retrocessa, il Como – pronto a fare rifiatare il più esperto compagno quando ce ne sarà bisogno. La società è andata poi sul sicuro puntando su calciatori di esperienza in questa categoria come Fossati, Bessa, Luppi e Antonio Caracciolo, confermando tra gli altri Bianchetti, Siligardi e Romulo che – se lasciato in pace dagli infortuni – può essere il migliore acquisto stagionale.

La Salernitana nonostante l’estate incasinata dal mancato arrivo di Simone Inzaghi come allenatore – con Lotito che ha poi optato per Sannino – ha una squadra in grado quanto meno di salvarsi senza le difficoltà della passata stagione. Confermati i due attaccanti Coda e Donnarumma che tanto bene hanno fatto l’anno passato, è arrivato un trequartista di grande qualità e generosità come Rosina, subito a segno all’esordio, e due terzini validi come Laverone e Vitale. A non convincere più di tanto è la tenuta della difesa che già l’anno passato fu il punto debole di questa squadra. Aggiornamento domenica 4 settembre, ore 11:30. Pazzini è assente: al suo posto ci sarà probabilmente uno tra Juanito Gomez e Simone Ganz.

Vista la forza dei due attacchi il “gol” è da provare, col Verona leggermente favorito anche se vincere in un campo caldo come l’Arechi non è mai facile. La doppia chance esterna unita all’over 1.5 è a quota 1.73 su Better che assicura un bonus di 10 euro alla registrazione più 5 € di bonus a settimana per tutta la durata del campionato di calcio di Seria A.

Probabili formazioni
SALERNITANA: Terracciano, Laverone, Bernardini, Schiavi, Vitale, Odjer, Busellato, Moro, Rosina, Coda, Donnarumma.
VERONA: Nicolas, Pisano, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen, Romula, Bessa, Fossati, Siligardi, Pazzini Gomez (o S. Ganz), Luppi.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.89, Unibet)
X2 + OVER 1.5 (1.73, Better)




SPAL – VICENZA | domenica ore 20:30

La Spal ha perso all’esordio contro un’altra neopromossa, il Benevento, ma è una sconfitta che può starci visto che al “Vigorito” riusciranno a prendere punti in poche. Contro il Vicenza c’è la possibilità di fare quanto meno il primo punto della stagione, la tifoseria ha grande entusiasmo per la B riconquistata dopo parecchi anni d’assenza e la società è ambiziosa e ha messo su una squadra in grado di salvarsi tranquillamente. Il gruppo di titolari fissi che hanno conquistato la promozione dalla Lega Pro alla Serie B è stato confermato, con l’aggiunta di giovani promesse (Meret e Cerri) e calciatori d’esperienza come Arini, Schiattarella e Antenucci.

Il Vicenza che dopo essere stato ripescato due anni fa ha sfiorato la clamorosa promozione in Serie A, nella scorsa stagione non è riuscito a ripetersi e ha anzi rischiato la retrocessione. Marino è stato sostituito nel girone di ritorno da Lerda, che è stato confermato ma che è stato penalizzato da alcune movimenti di mercato soprattutto in difesa. Adejo e D’Elia sono infortunati, Pucino e Fontanini in ritardo di condizione, le cessioni di Sampirisi e Brighenti sono state rimpiazzate dagli arrivi di Zaccardo ed Esposito che però avranno bisogno di tempo per entrare nei meccanismi della squadra.

La Spal è penalizzata dalle assenze di Meret e Cerri convocati in Under 21 (l’attaccante ha segnato su calcio di rigore contro la Serbia), ma l’entusiasmo per l’esordio in casa fa pensare alla doppia chance interna come pronostico di base per questa partita.

Probabili formazioni
SPAL: Marchegiani, Cremonesi, Vicari, Gasparetto, Lazzari, Arini, Castagnetti, Schiattarella, Mora, Zigoni, Antenucci.
VICENZA: Benussi, Pucino, Zaccardo, Fontanini, Bianchi, Signori, Rizzo, Vita, Galano, Siega, Raicevic.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.30, Bwin)
TRAPANI – PRO VERCELLI | domenica ore 20:30

Il Trapani l’anno scorso ha sfiorato la promozione in Serie A, arrendendosi solo al Pescara nella finale playoff, con Cosmi in lacrime per la sconfitta. L’allenatore è stato naturalmente confermato e c’è grande voglia di fare un nuovo campionato di vertice, sono rimasti tre calciatori fondamentali nell’ottimo rendimento dell’anno passato come Coronado, Petkovic e Citro, e sono arrivati Coronado a centrocampo più De Cenco e Ferretti. Le cessioni pesanti hanno riguardato la difesa con gli addii di Perticone e Scognamiglio, i due gol subiti all’esordio hanno confermato le attuali difficoltà di questo reparto.

La Pro Vercelli ha scelto come nuovo allenatore Moreno Longo, ex allenatore della Primavera del Torino, alla prima esperienza in Serie B. I primi rinforzi estivi hanno riguardato l’attacco: se Ebagua ha assicurato in carriera sempre un buon numero di gol in cadetteria, l’ex Cosenza La Mantia l’anno scorso in Lega Pro è una scommessa per il futuro. Dei due sarà il primo il titolare, con Mustacchio e Malonga a contendersi l’altra maglia. Due punti fermi di difesa e centrocampo sono Mammarella – arrivato nel corso dello scorso calciomercato invernale – calciatore molto abile a tirare i calci piazzati, e il centrocampista Castiglia. La Pro Vercelli ha parecchie alternative in fase offensiva, ma appare ancora debole in difesa, motivo per cui in questa partita oltre alla doppia chance interna è da provare il “gol”.

Probabili formazioni
TRAPANI: Guerrieri, Legittimo, Casasola, Pagliarulo, Fazio, Raffaello, Coronado, Barillà, Rizzato, De Cenco, Citro.
PRO VERCELLI: Provedel, Germano, Bani, Mussmann, Mammarella, Castiglia, Ardizzone, Palazzi, Mustacchio, Ebagua, Vajushi.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.60, Eurobet)
GOL (1.83, Paddy Power)