Bundesliga: Borussia Dortmund-Bayern Monaco e le altre partite del sabato

Bundesliga

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici anche per Stoccarda-Hoffenheim, Werder Brema-Hannover e Wolfsburg-Borussia Monchengladbach.

BORUSSIA DORTMUND – BAYERN MONACO | sabato ore 18:30

Il Borussia Dortmund è tornato a sperare nella vittoria del campionato. Mercoledì nel turno infrasettimanale il Bayern Monaco ha perso a sorpresa in casa 2-1 contro il Mainz, mentre la squadra allenata da Tuchel pur schierando una formazione sperimentale e lasciando a riposo parecchi titolari (Piszczek, S. Bender, Schmelzer, Mkhitaryan e Reus) ha vinto agevolmente 2-0 in casa del Darmstadt. I punti di vantaggio del Bayern Monaco primo in classifica sul Borussia Dortmund sono passati da otto a cinque, un margine ancora cospicuo ma che dopo questo scontro diretto potrebbe ridursi a due soli punti.

Borussia Dortmund e Bayern Monaco hanno i migliori attacchi del campionato con 59 gol fatti a testa e giocano entrambe un calcio molto offensivo. Il Borussia Dortmund si schiera in campo con il 4-2-3-1, modulo che Tuchel ha ereditato da Klopp e che è riuscito a farlo rendere al momento ancora di più. Il Borussia Dortmund gioca con lo stesso agonismo e con la stessa intensità di gioco dell’era Klopp, ma ha migliorato il suo gioco offensivo diventato letale anche contro le squadre ben chiuse in difesa, mentre in passato la squadra aveva sofferto avversari di questo tipo facendo meglio quando aveva spazi da attaccare.

Con Tuchel in panchina il Borussia Dortmund ha una media di gol fatti sensazionale (103 su 40 partite, 2.57 a partita) e ultimamente è anche migliorato nella fase difensiva. Il Borussia Dortmund finora ha subito 25 gol, ben 12 in più del Bayern Monaco, ma in questo 2016 su 10 partite giocate finora ha preso appena tre gol, mai più di uno a partita. Al contrario il Bayern Monaco anche per via dei noti infortuni ai vari Benatia (ora recuperato ma non ancora al top della condizione), Boateng e Javi Martinez ha subito gol in quattro delle ultime cinque partite, due a testa da Juventus e Mainz. Senza centrali di ruolo a disposizione, Guardiola ha deciso di arretrare il mediano Kimmich – che in quella posizione non vedeva mai il campo – nel ruolo di difensore centrale, un esperimento alla “Mascherano”. Al suo fianco giocherà ancora una volta Alaba, calciatore fortissimo ma che nasce da esterno offensivo e che è poco abituato a giocare in questo ruolo. Non sarà una difesa del tutto inedita, dato che Kimmich e Alaba stanno giocando stabilmente in questo ruolo, ma i risultati finora non sono stati eccezionali e contro un attacco come quello del Borussia Dortmund le difficoltà saranno ancora maggiori.

Il Bayern Monaco – come il Borussia Dortmund – gioca un calcio molto offensivo; in fase di possesso palla spesso arriva a schierare ben cinque attaccanti: di solito c’è Lewandowski al centro dell’area di rigore, Muller e Vidal sulla trequarti, Douglas Costa e Robben sugli esterni. In questa stagione solo in tre occasioni non ha segnato neppure un gol, e in due di queste occasioni ha comunque fatto più di 15 tiri.

Nella sconfitta contro il Mainz il Bayern Monaco non ha giocato male, né è sembrato in panne da un punto di vista fisico, eppure sembra ancora ripetersi la fase negativa di questa squadra nella gestione Guardiola dal mese di febbraio in poi.

Il “gol” è il pronostico di base da provare a quota 1.66 su Bet365 che #. Chi vuole una quota più alta può dare fiducia al Borussia Dortmund, giocando la doppia chance interna.

Probabili formazioni
BORUSSIA DORTMUND: Bürki, Piszczek, S. Bender, Hummels, Schmelzer, Weigl, Gündogan, Kagawa, H. Mkhitaryan, Reus, Aubameyang.
DARMSTADT: Neuer, Lahm, Kimmich, Alaba, Juan Bernat, Xabi Alonso, Robben, T. Müller, Thiago, Douglas Costa, Lewandowski.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.66, Bet365)
1X (1.66, Bet365)
1X + OVER 1.5 (2.20, Eurobet)




STOCCARDA – HOFFENHEIM | sabato ore 15:30

I sette precedenti giocati a Stoccarda tra queste due squadre sono stati spesso ricchi di gol – la media di gol totali segnati a partita è di 3.9 – e anche a questo giro ci sono le premesse per una partita da “over 2.5”. L’Hoffenheim ha vinto l’ultima partita contro l’Augsburg ed è tornato a sperare nella salvezza, in questa partita cercherà però i tre punti per risucchiare nei bassifondi della classifica anche lo Stoccarda che al momento ha 28 punti, sette in più dei diretti avversari.

Lo Stoccarda è secondo nella speciale graduatoria di Bundesliga relativa agli “over 2.5”, ne ha fatti 17 finora. Il 2016 era iniziato benissimo, ma dopo 5 vittorie di fila la squadra nelle ultime partite sembra stia pagando lo sforzo fisico fatto tra gennaio e febbraio. Le due recenti sconfitte contro l’Hannover ultimo in classifica e contro il Borussia Monchengladbach sconsigliano di puntare sui segni “1X2” in questa partita, e di optare per il “gol” visto che nell’Hoffenheim è tornato finalmente a fare gol Volland e con Edu Vargas e il nuovo arrivato Kramaric le alternative in attacco non mancano.

Probabili formazioni
STOCCARDA: Tyton, Großkreutz, Schwaab, Niedermeier, Insua, Serey Dié, Rupp, Didavi, Gentner, Kostic, Ti. Werner.
HOFFENHEIM: Baumann, Schär, Süle, Bicakcic, Kaderabek, Ochs, Schwegler, Polanski, Nad. Amiri, Kramaric, Volland.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
OVER (1.44, Bet365)
GOL (1.44, Bet365)
WOLFSBURG – BORUSSIA MONCHENGLADBACH | sabato ore 15:30

Se lo Stoccarda è secondo nella classifica degli “over 2.5”, al primo posto sarà forse per voi una sorpresa sapere che non ci sono né Borussia Dortmund né Bayern Monaco: la squadra primatista di questo segno nel campionato tedesco è il Borussia Monchengladbach che ne ha fatti ben 19 su 24 partite di campionato. L’anno scorso il Borussia riuscì a qualificarsi in Champions League anche grazie alla solidità della sua difesa, tipica delle squadre allenate da Favre. Da quando c’è il nuovo allenatore Schubert la squadra pur continuando a giocare prevalentemente senza attaccanti di riferimento fa gol a grappoli ma altrettanti ne subisce: 49 gol fatti e 40 subiti.

Nonostante il pessimo avvio di campionato il Borussia è riuscito a risalire la classifica e ha ora la possibilità di qualificarsi in Champions League per il secondo anno consecutivo. Inarrivabili Bayern Monaco e Borussia Dortmund, nella corsa per il terzo posto il Borussia parte in una posizione di vantaggio. L’Hertha Berlino (che ha tre punti in più) e il Mainz non sembrano in grado di lottare per il terzo posto fino alla fine del torneo, il Borussia ha per ora accumulato un buon vantaggio su due squadre ben più attrezzate come Bayer Leverkusen e Wolfsburg.

Il Wolfsburg ha 34 punti, cinque in meno del Borussia, motivo per cui anche un pareggio andrebbe più che bene al Monchengladbach. Fare risultato in casa del Wolfsburg è però abbastanza complicato, la squadra di Hecking – che ha il peggiore rendimento della Bundesliga in trasferta – quanto meno in casa fa ottimi risultati, finora ha vinto 7 partite su 12 segnando ben 25 gol. I precedenti poi sono assai favorevoli al Wolfsburg: 9 vittorie e 1 pareggio nelle ultime 10 partite.

Probabili formazioni
WOLFSBURG: Casteels, Träsch, Knoche, Dante, R. Rodriguez, Luiz Gustavo, Guilavogui, Arnold, Draxler, Schürrle, M. Kruse.
GLADBACH: Sommer, Elvedi, A. Christensen, Nordtveit, Hinteregger, Dahoud, G. Xhaka, Hazard, F. Johnson, Stindl, Raffael.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.58, Bet365)
GOL (1.50, Bet365)
OVER (1.53, Bet365)
WERDER BREMA – HANNOVER | sabato ore 15:30

La pesante sconfitta in casa contro il Wolfsburg ha subito ridimensionato le ambizioni di salvezza dell’Hannover, che era tornato a sperare dopo la vittoria a sorpresa contro lo Stoccarda. Nove sconfitte nelle ultime dieci partite non sono esattamente uno score che fa essere ottimisti in vista della corsa alla salvezza. In zona retrocessione tra l’altro le avversarie hanno iniziato a correre, inclusa la diretta avversaria di questa sfida, il Werder Brema, che nel turno infrasettimanale è addirittura riuscito a battere di goleada il Bayer Leverkusen. Grazie alla vittoria di mercoledì il Werder Brema ha finalmente abbandonato la terzultima posizione ora occupata dall’Eintracht Francoforte che ha un punto in meno. La classifica è cortissima e il Werder Brema proverà a sfruttare il periodo positivo e il calendario per fare altri tre punti contro l’Hannover che – a quota 17 punti – avrebbe bisogno esclusivamente di una vittoria per tornare a sperare nella salvezza.

Sarà una partita in cui il pareggio servirebbe a ben poco a tutte e due le squadre. Visto il gioco offensivo praticato dagli allenatori Skripnik e Schaaf (ex di turno), i gol non dovrebbero mancare. Occhio come possibile marcatore del Werder Brema all’eterno Claudio Pizarro (9 gol nelle ultime 8 partite di Bundesliga) che in carriera ha fatto già 11 gol all’Hannover.

Probabili formazioni
WERDER BREMA: Wiedwald, Gebre Selassie, Vestergaard, Djilobodji, S. Garcia, Fritz, Bartels, Grillitsch, Junuzovic, Ujah, Pizarro.
HANNOVER: Zieler, H. Sakai, Milosevic, C. Schulz, Sorg, Hoffmann, S. Sané, Karaman, Klaus, Fossum, Kiyotake.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
1X + OVER 1.5 (1.45, Bet365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.66, Bet365)
OVER 2.5 (1.53, Eurobet)