Europa League: Qäbälä-Borussia Dortmund, Anderlecht-Tottenham, Az-Augusburg, Schalke-Sparta Praga e Liverpool-Rubin Kazan

Approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per le partite delle squadre inglesi e tedesche che andranno in campo per il terzo turno della fase a gironi.

QABALA – BORUSSIA DORTMUND | giovedì ore 17:00

Il Borussia Dortmund ha messo fine alla piccola parentesi negativa di tre partite senza successi in Bundesliga (quattro contando anche l’Europa League) tornando a vincere nell’ultimo turno di campionato giocato venerdì in casa del Mainz. Il Borussia anche quando non è riuscito a vincere ha comunque giocato il solito calcio offensivo e divertente, la squadra con Tuchel allenatore è stata finora forse addirittura più spettacolare dell’era Klopp. In questa partita probabilmente l’allenatore farà un po’ di turn over e dovrà fare i conti con l’entusiasmo della squadra azera e dei suoi tifosi entusiasti di ospitare una squadra così prestigiosa.

Il Qäbälä, terza squadra dell’Azerbaigian a raggiungere la fase a gironi di Europa League dopo Neftçi e Qarabağ, è un club che è stato fondato nel 1995 e ha fatto i suoi migliori risultati negli ultimi due anni con Roman Hrygorchuk come allenatore, due terzi posti che sono valsi la qualificazione. Il Qäbälä si è qualificato alla fase a gironi partendo fin dal primo turno preliminare, unica squadra riuscita quest’anno nell’impresa insieme al Rosenborg.

Il Qäbälä fa affidamento su parecchi calciatori stranieri, tra cui il giamaicano Deon Burton, il russo Marat Izmaylov e l’ex Ajax Lorenzo Ebecilio, mentre tra i nuovi arrivati si stanno facendo apprezzare il portiere Dmytro Bezotosniy, il centrale Vitaliy Vernydub e il centrocampista Olexiy Gai. Il giocatore azero di maggiore talento in squadra è invece Arif Dashdemirov.

Il Borussia Dortmund giocherà probabilmente con una formazione un po’ differente rispetto a quella tipo, ma l’allenatore Tuchel nonostante le 4 ore e mezza di volo ha convocato i suoi migliori calciatori tra cui Reus e Aubameyang facendo capire di non volere snobbare questa competizione.

Probabili formazioni:
QABALA: Bezotosnyi, Dashdemirov, Stankovic, Vernydub, Ricardinho, Gai, Meza, Zenjov, Pereyra, Dodo, Antonov.
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller, Ginter, Sokratis, Hummels, Schmelzer, Gündogan, Castro, Kagawa, Hofmann, Aubameyang, Januzaj.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.22, Bwin)
X2 + OVER 2.5 (1.50, Eurobet)




ANDERLECHT – TOTTENHAM | giovedì ore 19:00

Partita importante per l’Anderlecht che dopo le prime due partite del girone è ultimo con un solo punto in classifica. Contro il Tottenham sarà di fondamentale importanza evitare la sconfitta, ma anche un pareggio sarebbe poco in ottica qualificazione visto che c’è di mezzo un’altra squadra di alto livello come il Monaco. C’è per questo motivo da aspettarsi una partita offensiva da parte dell’Anderlecht che nell’ultima giornata di campionato ha segnato ben 4 gol, due dei quali fatti dall’ex attaccante della Sampdoria Stefano Okaka.

Il Tottenham negli ultimi anni ha fatto spesso un turn over massiccio nelle partite giocate in trasferta in Europa League, anche stavolta l’allenatore Pochettino potrebbe fare dei cambi rispetto alla squadra che solitamente gioca in Premier League. Sicuri assenti in attacco saranno gli infortunati Chadli e Son, assenze che limitano le possibilità di alternanza per l’allenatore che potrebbe tenere in panchina anche l’acciaccato Kane per non rischiarlo.

Visto il bisogno di provare a fare tre punti da parte dell’Anderlecht, squadra offensiva come del resto il Tottenham, le possibilità di vedere gol sono abbastanza alte.

Formazioni ufficiali:
ANDERLECHT: Proto, N Deschacht, Obradović, Mbodji, Praet, Defour, Gillet, Tielemans, Dendoncker, Ezekiel, Okaka.
TOTTENHAM: Lloris, Dier, Alderweireld, Vertonghen, Trippier, Davies, Dembélé, Townsend, Eriksen, Lamela, Njie.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.75, Betfair)

AZ ALKMAAR – AUGSBURG | giovedì ore 19:00

Az Alkmaar-Augsburg a guardare le statistiche e le tattiche di gioco delle due squadre dovrebbe essere una delle partite più divertenti di questa terza giornata di Europa League. L’Augsburg in questa stagione ha giocato sei partite in trasferta e tutte e sei le partite sono finite in “gol”, e cioè ha sempre fatto e subito almeno un gol a partita. L’Augsburg è riuscito a fare gol in trasferta a squadra di alto livello come Bayern Monaco, Athletic Bilbao e Bayer Leverkusen e ha abbastanza qualità in attacco per fare gol anche alla non impeccabile difesa dell’Az Alkmaar, che nelle ultime 9 partite ufficiali ha sempre subito almeno un gol. L’Az Alkmaar è pure – come l’Augsburg – una squadra che crea e concede parecchie occasioni, ha fatto 8 “gol” nelle ultime 9 partite.

L’Augsburg – che l’anno scorso ha raggiunto la prima storica qualificazione in Europa League e che sta dando il massimo in questa competizione – è stato parecchio sfortunato nelle prime due partite, perse entrambe 3-1: per provare a tornare in lotta per la qualificazione al turno successivo dovrà vincere questa partita, un motivo in più per puntare sui gol.

Formazioni ufficiali
AZ ALKMAAR: Coutinho, Johansson, Gouweleeuw, van der Linden, Luckassen, Haps, van Overeem, Henriksen, Rienstra, Dabney Souza, Janssen.
AUGSBURG: Hitz, Verhaegh, Callsen-Bracker, Klavan, Max, Baier, Werner, Trochowski, Koo, Caiuby, Bobadilla.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.62, William Hill)
OVER 2.5 (1.83, Bwin)

SCHALKE 04 – SPARTA PRAGA | giovedì ore 21:05

Schalke e Sparta Praga hanno iniziato bene il girone, i tedeschi sono al primo posto con 6 punti, i cechi al secondo a quota 4. Lo Schalke con una vittoria in questo scontro diretto ipotecherebbe dopo appena tre giornate la qualificazione al turno successivo, e sarebbe un’ottima notizia perché questo permetterebbe poi all’allenatore Breitenreiter di risparmiare i titolari nelle successive partite, soprattutto quelle in trasferta.

Lo Schalke ha iniziato bene il campionato, la squadra gioca un calcio semplice e allo stesso tempo produttivo, un 4-4-2 con due esterni di grande qualità, mentre sulla mediana c’è Geis molto abile nelle verticalizzazioni, un acquisto davvero azzeccato che ha risolto i problemi della squadra in fase di possesso del pallone. La difesa continua a commettere errori di concentrazione, sabato scorso lo Schalke ha preso gol pur giocando in undici contro dieci, ma poi grazie al gol di Meyer al 92′ ha vinto e ha il morale molto alto.

In questa partita dovrebbe giocare titolare Huntelaar, tenuto in panchina nell’ultima di campionato: l’olandese punta a segnare il cinquantesimo gol in una competizione europea, diventerebbe il quattordicesimo calciatore a raggiungere questa cifra.

Formazioni ufficiali:
SCHALKE 04: Fährmann, Júnior Caiçara, Höwedes, Kolašinac, Kaan Ayhan, Meyer, Goretzka, Højbjerg, Neustädter, Di Santo, Choupo-Moting.
SPARTA PRAGA: Bicik, Brabec, Costa, Matějovský, Dočkal, Mareček, Frýdek, Konaté, Krejčí, Jiráček, Fatai.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.70, Bwin)
HUNTELAAR MARCATORE (2.00, Eurobet)

LIVERPOOL – RUBIN KAZAN | giovedì ore 21:05

Sabato scorso il Liverpool ha giocato la prima partita con Klopp come allenatore e ha pareggiato 0-0 in trasferta contro il Tottenham. Un risultato tutto sommato positivo, come positivo è stato l’atteggiamento dei calciatori: la squadra ha corso tanto e con continuità, soprattutto nei primi minuti di gioco la squadra ha giocato col baricentro alto e ha fatto pressing già con gli attaccanti dimostrando di volere seguire le direttive del nuovo allenatore. Alla lunga il gioco del Liverpool è calato a livello di intensità, ed è normale. I calciatori dovranno imparare a gestire meglio le loro energie e anche Klopp ha ammesso che ci vorrà del tempo.

In questa prima partita dell’allenatore tedesco nel suo nuovo stadio – Anfield – c’è da aspettarsi un avvio di partita arrembante da parte del Liverpool che dopo due pareggi nelle prime due partite di Europa League proverà a vincere contro l’abbordabile Rubin Kazan, che è ultimo nel girone e ha iniziato malissimo anche in campionato. Klopp ritrova Firmino e Benteke, che dovrebbero comunque partire dalla panchina, mentre Sturridge sarà ancora tenuto a riposo in vista della prossima partita di campionato.

Formazioni ufficiali:
LIVERPOOL: Mignolet, Clyne, Skrtel, Sakho, Moreno, Emre Can, Milner, Allen, Coutinho, Origi, Lallana.
RUBIN KAZAN: Ryzhikov, Kuzmin, Kverkvelia, Kambolov, Nabiullin, Ozdoev, Georgiev, Kanunnikov, Eduardo, Karadeniz, Devic.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.53, Bwin)
1 PRIMO TEMPO (2.00, William Hill)
GOL NEI PRIMI 5 MINUTI? SI (8.00, William Hill)
CORNER NEI PRIMI 5 MINUTI? SI (2.30, William Hill)