Serie B, le altre cinque partite del sabato

Serie B

In questo post ci sono i pronostici sulle altre cinque partite di Serie B di questo sabato: Brescia-Perugia, Carpi-Virtus Entella, Cittadella-Bologna, Frosinone-Pro Vercelli e Spezia-Modena.

BRESCIA – PERUGIA | sabato ore 15:00

Dopo la sconfitta subita a Lanciano, il Brescia ha deciso di cambiare nuovamente allenatore. Al posto di Giunta e subentrato Calori, che avrà il compito di migliorare la classifica del Brescia, che in questo momento si trova appena sopra la soglia della zona retrocessione. L’allenatore del Perugia Camplone è riuscito invece nella scorsa giornata a salvare la propria panchina battendo in casa il Modena per 2 a 0. La vittoria ha permesso al Perugia di migliorare la propria classifica, che rimane comunque ancora a rischio visto che sono solo 4 i punti di vantaggio rispetto alla zona retrocessione. Per entrambe sarà fondamentale non perdere, quindi non è da escludere che questa sfida termini in parità. Gli indisponibili sono Zambelli e Minelli (Brescia) e Fazzi (Perugia).

Il pareggio è a quota 2.90 su Unibet che accredita al momento del primo deposito (da almeno 10€) una somma extra uguale al 100% del primo deposito (bonus massimo: 50 euro), e inoltre offre un rimborso sulla prima scommessa da 10€ effettuata da dispositivo mobile.

Probabili formazioni:
BRESCIA: Arcari, Tonucci, Di Cesare, Ant. Caracciolo, Scaglia, Benali, Morosini, Sestu, Bentivoglio, Corvia, And. Caracciolo.
PERUGIA: Koprivec, Hegazy, Giacomazzi, Goldaniga, Faraoni, Crescenzi, Rizzo, Fossati, Verre, Fabinho, Ardemagni.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (2.90, Unibet)
GOL (1.78, Unibet)

CARPI – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

A causa del rigore sbagliato da Inglese a pochi minuti dal termine, il Carpi ha ottenuto sabato scorso contro lo Spezia il secondo pareggio consecutivo. Il pareggio non ha comunque portato grandi cambiamenti in classifica, anzi, il punto di penalizzazione che è stato inflitto in settimana al Bologna, permette al Carpi di avere 7 punti di vantaggio sulla seconda. L’Entella ha sfruttando nel migliore dei modi il doppio turno casalingo e i 4 punti conquistati contro Spezia e Trapani hanno permesso alla squadra di Prina di mantenere la quintultima posizione, che in questo momento varrebbe lo spareggio playout. Le assenze in attacco di Mbakogu e Inglese peseranno moltissimo, ma il Carpi ha già dimostrato in questo campionato di potere sopperire anche ad assenze importanti. Per questo motivo, tenendo conto anche che l’Entella fuori casa ha vinto solo una volta in stagione e subito la media di 2 reti per partita, la vittoria interna è da provare.

Probabili formazioni:
CARPI: Gabriel, Struna, Romagnoli, Gagliolo, Letizia, Lollo, Porcari, Bianco, Pasciuti, Molina, Lasagna.
VIRTUS ENTELLA: Paroni, Volpe, Russo, Cesar, Iacoponi, Costa Ferreira, Botta, Di Tacchio, Cutolo, Sforzini, Masucci.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.72, Unibet)

CITTADELLA – BOLOGNA | sabato ore 15:00

Il Cittadella ha iniziato il girone di ritorno come meglio non poteva: la squadra di Foscarini, dopo aver disputato un pessimo girone d’andata, nelle prime 5 partite del 2015 non ha mai perso e ha conquistato 11 punti, gli stessi che ha ottenuto proprio l’avversario di turno, il Bologna. Il Bologna è secondo in classifica, ma nelle ultime due paritte interne ha ottenuto solo 2 pareggi, fra l’altro senza neanche andare a segno. I mezzi passi falsi fatti davanti al proprio pubblico sono stati comunque compensati dalle ottime prestazioni nelle gare esterne: il Bologna fuori casa è reduce da tre vittorie consecutive, inoltre è la squadra che ha sin qui fatto più punti di tutte. Per questo motivo, pur tenendo conto del buon momento del Cittadella, è probabile che il Bologna riesca a conquistare in questa occasione la sua settima vittoria esterna stagionale. Gli indisponibili sono Paolucci, Lora e Signorini (Cittadella) e Morleo (Bologna).

Probabili formazioni:
CITTADELLA: Pierobon, Cappelletti, Pellizzer, Scaglia, Barreca, Kupisz, Busellato, Rigoni, Minesso, Stanco, Sgrigna.
BOLOGNA: Coppola, Ceccarelli, Gastaldello, Maietta, Masina, Matuzalem, Casarini, Kristicic, Laribi, Sansone, Cacia.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (2.25, Unibet)
FROSINONE – PRO VERCELLI | sabato ore 15:00

Il Frosinone è ormai da tempo caduto in una crisi di risultati dalla quale sembra non riuscire ad uscirne. La squadra di Stellone nelle ultime 11 partite ha vinto solo 2 volte e nelle prime 5 gare del girone di ritorno ha conquistato solo 4 punti. Le stesse difficoltà le sta vivendo la Pro Vercelli, squadra che dopo un buon girone d’andata, nelle prime gare del 2015 è andata in crisi di risultati. Nel girone di ritorno la Pro Vercelli non ha ancora vinto, inoltre fuori casa la squadra di Scazzola su 13 gare giocate ha perso 9 volte. Il rendimento negativo della Pro Vercelli in trasferta potrebbe quindi permettere al Frosinone di vincere, successo che sarebbe fondamentale per evitare di compromettere la propria permanenza nella zona playoff.

Probabili formazioni:
FROSINONE: Pigliacelli, Ciofani, Cosic, Blanchard, Crivello, Paganini, Gori, Gucher, Soddimo, Dionisi, D. Ciofani.
PRO VERCELLI: Russo, Milesi, Cosenza, Coly, Germano, Castiglia, Musacci, Scavone, Fabiano, Di Roberto, Luppi.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.82, Unibet)
SPEZIA – MODENA | sabato ore 15:00

Pur giocando bene lo Spezia non vince da 5 giornate e sopratutto non segna da ben 305 minuti. Anche il Modena è in difficoltà: la squadra di Novellino non vince da 6 turni e nella scorsa giornata ha subito anche la prima sconfitta del 2015. Il Modena sta faticando molto in fase realizzativa, ma anche nel girone di ritorno la squadra emiliana continua a confermarsi come la migliore difesa del campionato. Ci sono i presupposti per l’under.

Probabili formazioni:
SPEZIA: Chichizola, Datkovic, Valentini, Piccolo, Milos, De Las Cuevas, Canadjja, Brezovec, Luna, Nenè, Catellani.
MODENA: Pinsoglio, Calapai, Cionek, Zoboli, Rubin, Fedato, Salifu, Signori, Nizzetto, Beltrame, Granoche.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.55, Unibet)