Zenit-Leverkusen e Benfica-Monaco (girone C)

Champions League

Nel girone C al primo posto c’è il Bayer Leverkusen che ha sei punti. Al secondo posto c’è il Monaco a quota cinque, segue il Monaco a quattro mentre il Benfica è ultimo con un solo punto.

ZENIT – BAYER LEVERKUSEN | martedì ore 18:00

Il Bayer Leverkusen ha vinto la partita di andata 2-0, ma ha giocato in casa e la differenza nel caso di questa squadra non è di poco conto. In Bundesliga la squadra tedesca su cinque partite in casa ha fatto tre vittorie e due pareggi, in trasferta ha giocato lo stesso numero di partite ma ha vinto una sola volta, pareggiando due volte e perdendo in altrettante occasioni. Anche in Champions League il Bayer ha perso l’unica partita giocata in trasferta mentre ha vinto tutte e due le partite giocate in casa.


Lo Zenit nel campionato russo sta vincendo quasi sempre sia in casa sia in trasferta, nell’ultimo turno è andato a vincere in casa dei campioni in carica del Cska Mosca e finora l’unica pecca della squadra allenata di Villas Boas è stata quella di non vincere in casa in Champions contro il Monaco. In questa partita una vittoria permetterebbe allo Zenit di superare il Bayer Leverkusen in classifica.

Lo Zenit – che pure ha perso meritatamente la partita di andata – sembra avere qualcosa in più complessivamente rispetto al Bayer, soprattutto nella fase difensiva. Il Bayer Leverkusen ha una squadra molto offensiva che segna con facilità ma che spesso commettere degli errori in fase difensiva. Oltre alla doppia chance interna è da provare l’over 2.5 anche perché in campo ci sono due calciatori fortissimi nei tiri dalla distanza e nei calci di punizione: Hulk e Hakan Çalhanoğlu, non a caso i due calciatori delle due squadre che hanno fatto finora più tiri in porta nella partita di andata.

Hulk marcatore è a quota 2.75 su Eurobet, Çalhanoğlu a 3.50.


L’over 2.5 è a quota 1.85 su Gazzabet che dà un bonus del 100% fino a 50 euro.

Probabili formazioni
ZENIT: Lodygin; Anyukov, Garay, Lombaerts, Criscito; Witsel, Javi García, Shatov; Danny, Kerzhakov, Hulk.
BAYER LEVERKUSEN: Leno; Jedvaj, Toprak, Spahić, Boenisch; Bender, Çalhanoğlu; Bellarabi, Brandt, Son, Kiessling.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.33, Gazzabet)
OVER (1.85, Gazzabet)

BENFICA – MONACO | martedì ore 20:45

Nella partita di andata giocata a Montecarlo abbiamo puntato convinti sulla doppia chance esterna e il risultato di 0-0 ci ha dato ragione. Il Benfica ha giocato bene nel primo tempo e ha sfiorato più volte il gol, poi nel finale del secondo tempo la squadra portoghese è rimasta in dieci per l’espulsione di Lisandro Lopez e ha rischiato di perdere.

Il Monaco ha cinque punti in classifica e i migliori risultati di questa stagione li sta facendo finora proprio in Champions League. In campionato il Monaco sta deludendo (ha già perso quattro partite) e sta accusando i problemi societari di cui abbiamo già parlato a inizio campionato. In estrema sintesi: il presidente Dimitri Rybolovlev non vuole più cacciare soldi per il calcio, e dopo avere comprato un campione dopo l’altro ha deciso di vendere tutti i suoi calciatori più forti (tipo James Rodriguez e Falcao) per fare cassa.

Il Benfica pure ha ceduto qualche pezzo pregiato nel corso del calciomercato estivo, ma è una squadra con un’identità precisa, gioca bene da anni grazie all’ottimo lavoro dell’allenatore Jorge Jesus e in campionato è primo in classifica. Questa partita per il Benfica è di fondamentale importanza, la squadra portoghese ha un solo punto in classifica e per continuare a sperare nella qualificazione ha a disposizione solo la vittoria. Nella prima partita giocata in casa contro lo Zenit il Benfica ha perso ma è stato parecchio sfortunato e ha giocato in dieci dal 18′ per l’espulsione del portiere.

Il Benfica è favorito, la vittoria è a quota 1.75 su Gazzabet che dà un bonus del 100% fino a 50 euro.

Probabili formazioni
BENFICA: Júlio César; Maxi, Luisão, Jardel, André Almeida; Samaris, Enzo, Salvio, Gaitán; Talisca, Lima.
MONACO: Subašić; Fabinho, Elderson, Carvalho, Kurzawa; Toulalan, Kondogbia, Moutinho; Ferreira Carrasco, Germain, Martial.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.75, Gazzabet)