Qualificazioni a Euro 2016: le partite del girone A

In questo post ci sono i pronostici sulle partite del girone A di qualificazione a Euro 2016 che verranno giocate oggi: Kazakistan-Repubblica Ceca, Islanda-Olanda e Lettonia-Turchia.

KAZAKISTAN – REPUBBLICA CECA | lunedì 13 ore 18:00

La Repubblica Ceca ha ottenuto i suoi migliori risultati negli Europei di calcio, e in questo girone di qualificazione sta confermando la sua ottima tradizione nel torneo. Nelle prime due partite ha vinto contro Olanda e Turchia e grazie a questi sei punti la qualificazione è in discesa, a meno di non perdere punti contro le squadre più deboli del girone, tra cui il Kazakistan. I calciatori e l’allenatore della Repubblica Ceca hanno però il massimo rispetto nei confronti degli avversari che hanno resistito all’Olanda nell’ultima partita fino all’80’ in trasferta. Il Kazakistan è attualmente alla posizione 127 del ranking Fifa ma è una nazionale in ascesa. Tra i calciatori più forti ci sono Heinrich Schmidtgal che però è infortunato, Sergej Chizničenko e Andrej Karpovič.

La Repubblica Ceca sta giocando bene in fase difensiva, Sivok dà grande sicurezza e Cech ha grandi motivazioni visto che nel Chelsea non sta giocando. Alla Repubblica Ceca manca un attaccante di alto livello e in questa partita in cui rispetto alle due precedenti dovrà attaccare contro una squadra chiusa in difesa sarà forse più difficile creare occasioni da gol, anche se nel corso dei 90′ prima o poi il gol dovrebbe arrivare e per vincere potrebbe bastarne uno.

La vittoria della Repubblica Ceca è a quota 1.44 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
KAZAKISTAN: Mokin, Dmitrenko, Vorotnikov, Abdulin, Mirošničenko, Bogdanov, Karpovič, Sujumbajev, Islamchan, Šomko, Chižničenko.
REPUBBLICA CECA: Čech, Kadeřábek, Sivok, M. Kadlec, Limberský, Darida, Vácha, Dočkal, Rosický, Krejčí, Lafata.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
2 (1.44, #)
NO GOL (1.60, #)
UNDER 3.5 (1.24, #)

ISLANDA – OLANDA | lunedì 13 ore 20:45

L’Islanda non è più una sorpresa. Questa nazionale ha giocato lo spareggio di qualificazione al Mondiale perdendo contro la Croazia ma ora nonostante un gruppo difficile con parecchie altre nazionali di valore ha iniziato il torneo alla grande con due vittorie su due, sei gol fatti e nessuno subito. La forza dell’Islanda sta nella fase offensiva. A centrocampo ci sono calciatori dinamici e abili nei passaggi come Hallfredsson e Bjarnason che giocano in Italia, i più forti sono però gli attaccanti: Gylfi Sigurdsson del Tottenham – che gioca da trequartista – poi Kolbeinn Sigthórsson dell’Ajax e Alfred Finnbogason della Real Sociedad.

Ci sono due precedenti tra le due nazionali, entrambi vinti dall’Olanda, in trasferta col risultato di 2-1 molto probabile anche stavolta. La tecnica e l’abilità nel dribbling dei calciatori dell’Olanda dovrebbe avere la meglio contro i difensori dell’Islanda, e la squadra di Hiddink sarà anche favorita rispetto alle ultime partite sul piano tattico, perché l’Islanda non è squadra da catenaccio.

La vittoria dell’Inghilterra è a quota 1.18 su #.

Probabili formazioni
ISLANDA: Gunnleifur Ginnleifsson; Ari Skulason, Hallgimur Jonasson, Solvi Ottesen, Ragnar Sigurdsson; Aron Gunnarsson, Rurik Gislason, Emil Hallfredsson, Birkir Bjarnason; Gylfi Sigurdsson; Kolbeinn Sigthorsson.
OLANDA: Jasper Cillessen; Gregory Van der Wiel, Stefan de Vrij, Bruno Martins Indi, Daley Blind; Nigel de Jong, Leroy Fer, Wesley Sneijder; Arjen Robben, Ibrahim Afellay; Robin van Persie.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.72, #)
2 (1.60, #)
LETTONIA – TURCHIA | lunedì 13 ore 20:45

La Turchia ha iniziato il girone di qualificazione agli Europei come peggio non poteva, con due sconfitte su due partite. In casa della Lettonia servirà una vittoria per continuare a sperare, l’avversario però è tradizionalmente difficile da affrontare per la Turchia. Le due nazionali si sono già affrontate negli spareggi per la qualificazione all’Europeo del 2004 e la Turchia non riuscì a vincere né all’andata e né al ritorno, venendo clamorosamente eliminata. La Lettonia rispetto ad allora non ha più Verpakovskis in attacco e ha una squadra mediamente più scarsa, la Turchia ha ottimi calciatori ma deve fare i conti con parecchie assenze per infortunio: Kaan Ayhan, Hakan Calhanoglu, Volkan Demirel, Burak Yilmaz e Mustafa Pektemek. Nella partita contro la Repubblica Ceca, la Turchia ha giocato un ottimo primo tempo ma ha mostrato i soliti limiti nella fase difensiva. La Lettonia non sembra però avere attaccanti in grado di sfruttare le incertezze dei difensori avversari, e così è la Turchia a essere favorita per la vittoria.

Probabili formazioni
LETTONIA: Kolinko, Gorkss, Dubra, Bulvitis, Morozs, Rugin, Fertovs, Kovalovs, Gabovs, Sabala, Visnakovs.
TURCHIA: Tolga Zengin, Caner Erkin, Ersan Gülüm, Semih Kaya, Gökhan Gönül, Mehmet Topal, Ozan Tufan, Olcay Sahan, Arda Turan, Gökhan Töre, Umut Bulut.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
2 (1.54, #)
UNDER (1.56, #)