Serie B, ci sono le partite del quinto turno

Serie B

La Serie B torna subito in campo per la quinta giornata di campionato. Nell’ultimo turno ci sono stati parecchi risultati clamorosi e la classifica è al momento anomala rispetto a quelle che erano le previsioni di inizio campionato.

Tra le favorite per la promozione a inizio stagione, l’unica ad avere iniziato benino il campionato è il Bari, che ha sette punti in classifica. La squadra di Mangia ha avuto un passaggio a vuoto solo nella partita in casa contro il Perugia al momento capolista, in una partita condizionata anche dalle decisioni arbitrali e dalle espulsioni. In questo turno il Bari giocherà in casa del Vicenza che ha confermato sul campo le difficoltà iniziali preventivabili prima del campionato. Il Vicenza è stato ripescato pochi giorni prima della partenza della Serie B e ha dovuto modificare in poco tempo una rosa di calciatori che era stata messa su per giocare in Lega Pro. Nell’ultimo turno il Vicenza è riuscito a pareggiare sul campo del Perugia primo in classifica, ma potrebbe pagare a caro prezzo quella partita. Ci sono quattro calciatori infortunati e molto nuovi arrivati non sono in perfette condizioni fisiche, giocare più partite a pochi giorni di distanza dovrebbe aiutare il Bari che ha invece una panchina lunga e di qualità. La doppia chance esterna (vittoria del Bari o pareggio) è a quota 1.30 su #&bid=9380″ target=”_blank”>Betfair che dà 5 # alla registrazione.

Il Brescia potrebbe approfittare del momento negativo del Lanciano che ha perso male l’ultima partita in casa prendendo cinque gol dal Frosinone. A parte la partita contro il Modena, il Lanciano ha sempre subito gol, ne ha presi tre dal Catania e appunto cinque contro il Frosinone. La difesa ha dei problemi e la fiducia dopo la batosta di sabato è ai minimi storici, per attaccanti del livello di Caracciolo e Corvia fare almeno un gol non dovrebbe essere difficile. Occhio però a dare per sconfitto il Lanciano che è una squadra imprevedibile e che ha sempre l’arma pericolosa delle punizioni di Mammarella. Il “gol” (entrambe le squadre segnano è a quota 2.10 su William Hill che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€). In alternativa c’è l’over 1.5.

Sannino è un allenatore molto attento alla fase difensiva, e da lì è partito per provare a risollevare il Catania. La squadra etnea partita come favorita per la promozione finora ha fatto risultati pessimi, e anche col cambio di allenatore non è andata oltre lo zero a zero. Quanto meno nell’ultimo turno non ha subito gol e nella fase difensiva si è già vista la mano del nuovo allenatore. Contro il Crotone che è forte soprattutto nelle ripartenze, probabilmente Sannino eviterà di scoprirsi e così potrebbe essere una partita da “under”. Il Crotone in questo avvio di campionato ha dimostrato di andare in difficoltà in casa quando c’è da impostare il gioco e infatti ha segnato solo un gol su tre partite giocate all’Ezio Scida, Coppa Italia inclusa.

Il Frosinone ha una bella squadra, in casa con Stellone allenatore l’anno scorso ha avuto un ottimo rendimento in Lega Pro e la sensazione è che questa tendenza potrebbe continuare anche quest’anno. Sabato è arrivato un ottimo risultato anche in trasferta con la storica vittoria in casa del Lanciano e il morale della squadra è alto. L’Avellino ha vinto a Latina, ma l’anno scorso la squadra di Rastelli non si è qualificata ai playoff proprio per lo scarso rendimento in trasferta e viene difficile immaginare due vittorie consecutive nel giro di pochi giorni fuori casa.

Il Varese sta confermando i limiti difensivi che l’anno scorso l’hanno costretto a giocare il playout per la salvezza. E in questa stagione che non c’è Pavoletti a nasconderne i limiti, fare un campionato di media classifica come nelle intenzione della società non sarà facile. In questa partita contro il Livorno non ci sarà il portiere titolare Bastianoni, che è squalificato. Un motivo in più per credere nella vittoria della squadra di Gautieri, che ha un attacco molto forte con la fantasia di Siligardi e Cutolo più il senso del gol di Galabinov.

Nonostante la vittoria di Pescara qui al veggente eravamo convinti che il Bologna non fosse ancora pronto per risollevare la classifica. Contro il Crotone infatti è arrivato un risultato negativo, addirittura una sconfitta, e l’allenatore Lopez avrà molto da lavorare perché il blasone in Serie B non basta, e i calciatori a sua disposizione non sono in grado di vincere facilmente il campionato, anzi. La Ternana nonostante le difficoltà societarie della scorsa estate ha una squadra competitiva e la classifica lo dimostra. A centrocampo ci sono calciatori di qualità come Eramo e Viola, che hanno maggiori abilità in fase di manovra rispetto ai centrocampisti del Bologna. E poi in attacco con Ceravolo ci sarà Bojinov, che ha l’ultima occasione per tornare nel calcio che conta.

Pronostici
Vicenza – Bari X2 (1.30, #&bid=9380″ target=”_blank”>Betfair)
Brescia – Lanciano GOL (2.10, William Hill ; OVER 1.5 (1.36, Paddy Power)
Crotone – Catania UNDER (1.70, SportYES) ; X2 (1.36, Paddy Power)
Frosinone – Avellino 1X (1.35, William Hill)
Livorno – Varese 1 (2.00, Paddy Power)
Ternana – Bologna 1X (1.40, William Hill)