Salisburgo-Basilea e Betis Siviglia-Siviglia

Europa League

Europa League

SALISBURGO – BASILEA | giovedì ore 21:05

Come già scritto sette giorni fa, il Salisburgo sta giocando benissimo e non solo in patria. Vincere il campionato nazionale non dà credito a livello europeo perché le squadre in Austria sono mediamente scarse, ma stravincerlo come sta facendo visto che ha 67 punti dopo 27 partite merita già attenzione. Ma soprattutto è il cammino fatto finora in Europa League a impressionare. Il Salisburgo ha vinto tutte le partite giocate tranne quella di andata pareggiata in casa del Basilea, ha segnato almeno due gol a partita in nove delle ultime undici partite fatte in questa competizione, ha segnato 21 gol in Europa League di cui sette portano la firma di Jonathan Soriano capocannoniere del torneo.

Nella partita di andata il veggente ha preso il pronostico sul pareggio a quota 3.60, ma il Salisburgo ha fatto vedere di meritare di essere la squadra favorita dai bookmakers giocando un partitone, soprattutto nel primo tempo. Il Basilea, nonostante l’ottima tradizione recente in Europa, per lunghi tratti della partita ha subito gli attacchi della squadra in trasferta, e visto che in una settimana è difficile cambiare tanto, il Salisburgo è sicuramente favorito, col Basilea che può solo sperare in un pareggio con gol per sperare nel passaggio del turno. Un eventuale gol del Basilea costringerebbe il Salisburgo alla vittoria per ottenere la qualificazione ai quarti di finale, è anche per questo motivo che oltre alla vittoria interna conviene puntare sull’over 2.5.

La vittoria del Salisburgo è a quota 1.40 su Snai.

Probabili formazioni
SALISBURGO: Gulacsi, Klein, Ramalho, Rodnei, Svento, Ilsanker, Kampl, Leitgeb, Mane, Alan, Soriano.
BASILEA: Sommer, P. Degen, Sauro, Suchy, Ar. Ajeti, Elneny, D. Degen, Frei, Diaz, Stocker, Streller.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.40, Snai)
OVER (1.55, Snai)

BETIS SIVIGLIA – SIVIGLIA | giovedì ore 21:05

Il Betis Siviglia dopo la storica e inaspettata vittoria della partita di andata dovrebbe giocare con la stessa formazione di sette giorni fa. Nosa, Xavi Torres, Nacho e Chuli restano indisponibili, in attacco ci sarà il forte Leo Baptistao che – arrivato nel corso del calciomercato invernale dall’Atletico Madrid – ha ridato forza all’attacco.

Il Siviglia ha una squadra complessivamente più forte, ma la qualificazione è in salita dopo la sconfitta dell’andata e dovrà fare una partita d’attacco – e questo fa credere nella possibilità dei segni “gol” e “over” in questa partita – per provare a tornare in gioco per il passaggio del turno. Non ci sarà lo squalificato Iborra, ma sono nel frattempo tornati a disposizione Pareja e Mbia che saranno probabilmente titolari.

Il Siviglia nell’ultimo turno di Liga ha fatto quattro gol al Valladolid e ha ritrovato fiducia in vista di questa partita, è favorito nonostante il risultato dell’andata dica il contrario, ma a qualificarsi sarà molto probabilmente il Betis che – pure a rischio retrocessione nella Liga – è imbattuto nelle ultime cinque partite ufficiali giocate.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.57 su #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair che offre ai nuovi registrati un bonus pari all’importo della prima scommessa effettuata (vincente o perdente che sia, fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni
BETIS SIVIGLIA: Adan, Juanfran, Perquis, Jordi, Didac, L. Reyes, N’ Diaye, Cedric, S. Sevilla, Baptistao, R. Castro.
SIVIGLIA: J. Varas, Figueiras, Fazio, F. Navarro, A. Moreno, Cristoforo, Iborra, Reyes, Rakitic, Vitolo, Gameiro.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.57, #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair)
OVER (1.70, #&bid=8621″ target=”_blank” >Betfair)