Girone F: Dortmund-Napoli e Arsenal-Marsiglia

Champions League

Champions League

BORUSSIA DORTMUND – NAPOLI | martedì ore 20:45

La situazione del girone in cui gioca il Napoli, che è quello F, è abbastanza definita: il Marsiglia, ancora fermo a zero punti, è già eliminato; il Borussia Dortmund sarà retrocesso in Europa League in caso di mancata vittoria contro il Napoli e di contemporanea (e probabile) vittoria dell’Arsenal; la vittoria del Napoli qualificherebbe sia la squadra di Benitez che l’Arsenal, salvo una sconfitta degli inglesi a Marsiglia. E anche un pareggio a Dortmund basterebbe al Napoli per qualificarsi.

Il Borussia Dortmund proverà ad attaccare, lo farà dal primo minuto di gioco e se non riuscirà a sbloccare il risultato lo farà in modo ancora più spregiudicato nel secondo tempo. Il pareggio non servirebbe, il Borussia Dortmund – che già è una squadra offensiva di suo – a maggior ragione dovrà giocare all’attacco. Questo potrebbe favorire il Napoli, che avrà più spazi per colpire in contropiede, e che avrà il compito facilitato dalle numerose assenze nella difesa avversaria. Klopp dovrà fare a meno di tre titolari (Hummels, Schmelzer e Subotic), più un quarto (Piszczek) che resterà in panchina perché in precarie condizioni fisiche. Il Borussia Dortmund con la difesa titolare ha subito sempre almeno un gol in sette delle ultime otto partite di Champions League, allo stesso tempo il Napoli non ha mai mantenuto la porta inviolata nelle ultime sei partite, e se c’è stato un reparto che non ha convinto in questa prima parte di stagione, è stato proprio la difesa.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è altamente probabile, come l’over 1.5 nel secondo tempo. Con qualsiasi risultato si arriverà nel secondo tempo, almeno una delle due squadre dovrà cercare disperatamente di fare gol.

Su # – che offre ai nuovi registrati # – è possibile giocare le “combo bets” anche sulla Champions League, la vittoria del Borussia Dortmind + “over 2.5” è a quota 1.95.

Probabili formazioni:
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller, Grosskreutz, Sokratis, Kehl, Durm, S. Bender, Sahin, Blaszczykowski, H. Mkhitaryan, Reus, Lewandowski.
NAPOLI: Reina, Maggio, Raul Albiol, Britos, Armero, Behrami, Inler, José Callejon, Pandev, Mertens, Higuain.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.65, #)
GOL (1.55, #)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.72, #)

ARSENAL – MARSIGLIA | martedì ore 20:45

Il Marsiglia è stato già eliminato, ha zero punti nel girone, e nelle ultime sette partite giocate in Champions League – tutte perse – ha sempre subito almeno due gol ogni novanta minuti. Statistiche davvero negative per la squadra francese, che non è poi così scarsa ma che ha avuto la sfortuna di finire in un girone molto difficile, in cui anche la squadra vicecampione in carica rischia l’eliminazione. Per l’Arsenal questa è una partita assolutamente da vincere per non doversi poi giocare a Napoli nell’ultimo turno del girone la qualificazione agli ottavi di finale. Chi vuole una quota più alta può optare per il gol. La difesa dell’Arsenal commette spesso degli errori individuali, e anche in casa non succede raramente, sebbene il rendimento ultimamente sia migliorato. Ma mai fidarsi troppo di Szczesny, Koscielny e Mertesacker, anche perché l’attacco del Marsiglia con Thauvin, Payet, Valbuena e Gignac – autore di un gol fenomenale nell’ultimo turno di Ligue 1 – non è scarso, anzi.

Probabili formazioni:
ARSENAL: Szczesny, Sagna, Koscielny, Mertesacker, Gibbs, Arteta, Ramsey, Wilshere, Ozil, Cazorla, Giroud.
MARSIGLIA: Mandanda, Abdallah, N’Koulou, Diawara, Mendy, Thauvin, Romao, Cheyrou, Payet, Valbuena, Gignac.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.22, #)
GIROUD MARCATORE (1.80, #)
GOL (2.25, #)