Vigor Lamezia-Aprilia, statistiche da “over”

Lega Pro

La Seconda Divisione 2013-2014 della Lega Pro è la 36ª ed ultima edizione del campionato italiano di calcio della ex Serie C2. La competizione verrà soppressa al termine di questa edizione per attuare la riforma della Lega Pro che prevede il ritorno al format della Serie C a tre gironi. A causa della riforma, le retrocessioni in Serie D passano in questa stagione da nove a diciotto: le ultime sei di ciascun girone retrocedono direttamente, ossia dalla 13ª alla 18ª, mentre i playout si disputano fra le squadre classificate dal nono al dodicesimo posto con gare di semifinale e finale con andata e ritorno, tutte le perdenti retrocedendo automaticamente. Per il regolamento completo vai qui.

GAVORRANO – MESSINA | domenica 14:30

Ci sono punti pesanti in palio tra Gavorrano e Messina, due squadre che non stanno certo rispettando le attese in questa prima parte di stagione. Due squadre in difficoltà, lo dicono i numeri, con il Messina che in trasferta non ha mai vinto e ha segnato solo due gol. Nell’ultima partita ha fermato sul pareggio il Cosenza primo in classifica, ma non ha giocato bene. Il Gavorrano in casa non vince da una vita e va avanti a pareggi. Dovrebbe essere una partita bloccata in cui tutte e due baderanno prima di tutto a non prenderle perché non possono permettersi una nuova sconfitta.

La quota per il segno “under” è 1.60 su Matchpoint che offre un bonus complessivo di 150 euro agli utenti che si registrano al sito per la prima volta.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER (1.60, Matchpoint)
X (2.90, Matchpoint)
POGGIBONSI – COSENZA | domenica 14:30

Il Cosenza è imbattuto nelle ultime sei partite, una serie positiva grazie alla quale occupa la prima posizione. A questo giro il Cosenza però difficilmente vincerà perché il Poggibonsi in casa sbaglia pocoo. È stata criticata la scelta della società di raggiungere in pullman Poggibonsi, in questo modo la squadra ha perso un giorno di allenamento. Al Cosenza anche un pareggio andrebbe più che bene, in fondo l’obiettivo primario di tutte le squadre di Seconda Divisione è arrivare tra le prime otto e fare sempre risultato è fondamentale per evitare di vivere le ultime partite di campionato col timore di essere coinvolti nella lotta per non retrocedere.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.32, Matchpoint)
X (2.90, Matchpoint)

VIGOR LAMEZIA – APRILIA | domenica 14:30

In casa la Vigor Lamezia riesce sempre a fare gol (lo ha fatto nelle ultime 5 partite), ma non riesce a vincere da sei partite. Tante, troppe per la società che ha fatto una scelta clamorosa. Il cambio in panchina, da Costantino a Novelli, servirà a dare una scossa alla formazione calabrese? Probabile, di sicuro cambierà il modo di giocare della squadra, che dovrebbe essere più offensivo. L’Aprilia in trasferta non ha mai vinto, potrebbe essere una buona occasione per la Vigor Lamezia di tornare a vincere.

La Vigor Lamezia in casa ha fatto quattro “gol” (entrambe le squadre segnano) consecutivi, l’Aprilia viene da sei “over” di fila e ha la peggiore difesa del campionato. I presupposti per una partita con gol ci sono tutti.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.95, Matchpoint)
OVER (2.00, Matchpoint)
CASERTANA – FOGGIA | domenica 14:30

È la squadra più in forma del momento la Casertana, che grazie ad una lunga serie di risultati positivi è tornata a lottare per il primo posto rispettando quelle che erano le attese di inizio campionato. Certo è che l’avversario che si troverà di fronte questa domenica non è dei più agevoli, visto che il Foggia sta giocando bene e anche in trasferta ottiene ottimi risultati. L’ultima sconfitta è datata inizio settembre. La maggiore qualità della Casertana che può permettersi il lusso di tenere in panchina in attacco Baclet, dovrebbe però avere la meglio.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.60, Matchpoint)
UNDER (1.90, Matchpoint)