I gol “mangiati” più incredibili di sempre

Aggiornamento lunedì 30 novembre 2015
Questa impietosa raccolta di inadeguatezze varie a porta vuota, per decisione unanime del gruppo del Veggente, è stata aggiornata con un nuovo esempio fornito venerdì scorso da Deyverson, ventiquattrenne giocatore portoghese del Levante, che durante la partita persa 1-0 dal Levante contro il Real Betis non ha avuto, come si dice, la “freddezza” necessaria nel difficile mestiere dell’attaccante.

***

Qualche giorno fa il sito del tabloid britannico Daily Mirror – approfittando dello spunto offerto dal clamoroso gol fallito da Van Persie, in Champions, contro il Bayer Leverkusen – ha pubblicato una impietosa classifica dei dieci più incredibili gol mangiati a porta vuota, quando la sola cosa da fare era spingerla dentro. Compaiono anche giocatori ed ex giocatori abbastanza noti, ma la lista è in continuo aggiornamento e potenzialmente infinita (e si accettano altri nobili esempi nello spazio dei commenti, se vi va). Partiamo proprio da Van Persie (fuori classifica), che però nella stessa partita – bisogna dirlo – ha anche segnato un gol che lo redime ampiamente.

Robin van Persie (Manchester United)

Chris Iwelumo (Scozia)

Peter van Vossen (Glasgow Rangers)

Ryan Giggs (Manchester United)

Kanu (West Bromwich Albion)

Yakubu Aiyegbeni (Nigeria)

Ludovic Giuly (Barcellona)

Ronny Rosenthal (Liverpool)

Jon Dahl Tomasson (Feyenoord)

Steve Stone (Nottingham Forest)

Ali Sami Yachir (MC Alger?)