Fiorentina-Grasshopper e Slovan Liberec-Udinese

Europa League

Europa League

SLOVAN LIBEREC – UDINESE | giovedì ore 19:00

Lo stesso allenatore dello Slovan Liberec alla fine della partita di andata vinta 3-1 a Trieste contro l’Udinese ha ammesso che la sua squadra è stata molto fortunata. L’Udinese ha dominato, ha avuto maggiore possesso palla e fatto il quadruplo dei tiri degli avversari, ma nel calcio vince chi fa più gol, e lo Slovan ne ha fatti tre contro uno solo segnato dall’Udinese. Il 3-1 in trasferta è un risultato quasi impossibile da recuperare, ma nei 90′ l’Udinese può vincere e quanto meno provare a rimettere in discussione la qualificazione. Serviranno almeno tre gol segnati, e non è mai facile.

Gli spareggi europei per Guidolin nell’Udinese non sono stati molto fortunati finora. Contro l’Arsenal nel 2011/2012 e contro il Braga nel 2012/2013 in Champions League sono arrivate due amare e immeritate eliminazioni, la terza – stavolta in Europa League – sembra vicina ma l’Udinese ha la qualità per provare a ribaltare lo sfortunato risultato dell’andata. Lo Slovan Liberec è una squadra ceca, si è qualificata ai preliminari di Europa League arrivando terza in classifica l’anno scorso. Non sono dei fenomeni, in squadra ci sono appena tre nazionali ma nessuno supera le dieci presenze, e uno di questi è il terzino destro Kusnir che è squalificato e non sarà della partita. Il prospetto migliore è quello del difensore centrale dell’under 21 Renato Kelic, ma l’Udinese in attacco ha Di Natale per cui parlano i gol segnati in questi ultimi anni e Muriel che se in giornata può diventare come Ronaldo. Guidolin spera nella versione “fenomeno” in questa partita fondamentale, e anche noi visto che il veggente punta sull’Udinese.

Probabili formazioni
SLOVAN LIBEREC: Kovar, Coufal, Kovac, Kelic, Fleisman, Sackey, Rybalka, Sural, Pavelka, Delarge, Rabusic.
UDINESE: Kelava, Naldo, Danilo, Domizzi, Basta, Allan, Pereyra, Badu, Gabriel Silva, Di Natale, Muriel.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 (2.10, #)
GOL (1.60, Paddypower)

FIORENTINA – GRASSHOPPER | giovedì ore 21:00

Le due vittorie della Fiorentina in Europa League e Serie A con lo stesso risultato finale di 2-1 – tra l’altro azzeccato in tutte e due le occasioni dal veggente – hanno confermato la visione che abbiamo della squadra di Montella. È molto forte, soprattutto dal centrocampo in su, ha un gioco bello da vedere perché basato sul possesso palla e con tanti giocatori che partecipano alla fase difensiva, ma lascia qualche dubbio sulla tenuta della difesa e sulle reali capacità del portiere titolare Neto. La partita di andata vinta appunto 2-1 fa sì che la qualificazione alla fase a gironi di Europa League sia facilmente raggiungibile. Questa è una competizione in cui la Fiorentina vuole andare lontano, vincere la finale allo Juventus Stadium sarebbe uno stimolo in più. Montella vuole tenere alta la concentrazione e non dà per scontato il passaggio del turno, motivo per cui ci saranno pochissimi cambi nella formazione titolare.

Il Grasshopper è stata una delle maggiori sorprese dello scorso campionato svizzero, ma nella stessa Svizzera tutti gli addetti ai lavori pensano che difficilmente riuscirà a ripetersi anche in questa stagione. Questo perché è andato via l’allenatore autore dei successi dell’anno scorso, sostituito dal tedesco Skibbe, e pesa molto anche la partenza in sede di mercato di Zuber. La partita di andata ha confermato che si tratta di avversari alla portata della Fiorentina, che ha Mario Gomez desideroso di trovare il primo gol ufficiale con la sua nuova squadra, soprattutto dopo il clamoroso palo preso a porta vuota contro il Catania.

Su questa partita c’è il Power Bonus di Paddypower che rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su primo marcatore, parziale primo tempo/finale e risultato esatto in caso di ultimo gol segnato da Giuseppe Rossi. Considerati i due precedenti positivi, si può tentare un altro 2-1 risultato esatto per la Fiorentina a quota 8.50.

Probabili formazioni:
FIORENTINA: Neto, Tomovic, Gonzalo , Compper, Cuadrado, Pizarro, Mati Fernandez, Borja Valero, Pasqual, Giuseppe Rossi, Gomez.
GRASSHOPPER: Burki, Lang, Vilotic, Grichting, Pavlovic, Salatic, I. Hajrovic, Abrashi, Toko, Gashi, Anatole.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.43, Tipico)