Iraq-Corea del Sud e Ghana-Cile

IRAQ U20 – COREA DEL SUD U20 | domenica ore 17:00 (diretta Sky Sport)

La Corea del Sud è una sorpresa di questi mondiali under 20, l’Iraq ancora di più. Passare il girone eliminatorio, con la possibilità di farlo anche come migliore terza, non era impossibile. Arrivare ai quarti di finale sfidando le nazionali campione (Colombia) e vice-campione (Paraguay) dell’ultima coppa Sudamericana under 20 è stato ben più difficile. Sono due squadre che puntano soprattutto sul collettivo, non ci sono giocatori molto più forti o famosi degli altri, sono tutti uniti con la voglia di farsi notare dal mondo intero. Nell’Iraq sta giocando molto bene l’attaccante Abdulraheem, ma a fare la differenza finora è stata la corsa e la generosità di tutti i calciatori, che alla fine dei tempi supplementari contro il Paraguay erano stanchissimi. Stesso discorso per la Corea del Sud che però sembra avere una maggiore organizzazione tattica. La squadra difende bene e sa ripartire senza mai scoprirsi, chi è in possesso palla fino all’ingresso nell’area di rigore avversaria ha sempre un giocatore libero a cui passare il pallone senza dovere tornare indietro. Contro la Colombia la vittoria è arrivata soltanto ai calci di rigore, ma non va dimenticato che la Colombia è stata salvata al 94′ da un calcio di punizione di Quintero, altrimenti sarebbe stata eliminata già nei tempi regolamentari. Un limite di questa squadra è il portiere Lee, bravo tra i pali ma un disastro nelle uscite. E visto che l’Iraq sui calci piazzati ha dimostrato di essere pericoloso, situazioni del genere potrebbero essere decisive. Partita molto equilibrata, Corea del Sud leggermente avvantaggiata ma non sorprenderebbe il pareggio a quota 3.20 su Paddypower.

Probabili formazioni
IRAQ U20: Hameed, Arebat, Natiq, Ali Faez, Ali Adnan; J. Kadhim, Salman, Nadhim, Tareq, D. Ismael, Abdulraheem.
COREA DEL SUD U20: Lee, Sim, Kim, Yeon, Kim, Ryu, Lee, Kwon, Kang, Song, Cho.

PRONOSTICO: 1-1

GHANA U20 – CILE U20 | domenica ore 20:00 (diretta Sky Sport)

Questo Ghana non è ai livelli del 2009 quando vinse il mondiale under 20 con giocatori come Inkoom, Mensah, Badu e André Ayew, ma ha la solita fame di vittorie e tanta voglia di correre. È bastata finora, insieme a parecchia fortuna, per arrivare fino ai quarti di finale. Nel girone è passata per poco come migliore terza vincendo una sola partita, contro il Portogallo negli ottavi di finale ha subito tiri in porta per tutta la partita, ma ha fatto tre gol senza capire bene come e ha vinto ancora. La scarsa organizzazione difensiva del Ghana contro il Portogallo è stata evidente già dopo tredici secondo dall’inizio della partita quando Aladje ha sbagliato un gol a porta vuota.


Ma la fortuna ti può aiutare una volta o due, poi bisogna essere anche bravi e il Cile sembra più forte. Oltre alla qualità di Rabello a centrocampo, giocatore pericoloso anche con i tiri dalla distanza, in attacco ci sono Henriquez che è di proprietà del Manchester United e ha già fatto un gol in Premier League e soprattutto Nicolas Castillo, che in Cile chiamano “El Zlatan” e che ha fatto gol anche negli ottavi di finale. La maggiore tecnica dei cileni dovrebbe avere la meglio, la vittoria del Cile è a quota 2.30 su Paddypower.

Probabili formazioni:
GHANA U20: Antwi, Ofori, Attamah, Duncan, Acheampong, Narh, Nketiah, Lartey, Assifuah, Anaba, Boakye.
CILE U20: Melo Pulgar, Campos Mosqueira, Lichnovsky Osorio, Martinez Munoz, Robles Fuentes, Maturana, Bravo, Rabello, Huerta, Angelo Henriquez, Castillo Mora.

PRONOSTICO: 1-2