Stasera c’è Sao Paulo-Corinthians

Campionato brasiliano

Ripassone e glossario per neofiti
Il paulista e il carioca sono due campionati interni del Brasile: il paulista è quello riservato alle squadre dello stato di San Paolo, il carioca a quelle dello stato di Rio de Janeiro. Il Brasileirao è un’altra cosa: è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A) e inizierà a maggio.

Sao Paulo – Corinthians | domenica 21:00

Il Santos è in finale, dopo aver superato ai rigori il Mogi Mirim. E adesso attende la rivale per la conquista del Paulista: sarà il Sao Paulo o il Corinthians? E’ una sfida sicuramente equilibrata e del resto non potrebbe essere altrimenti. Il Sao Paolo non avrà Rhodolfo, Aloisio e Fabricio, ma in attacco ritrova la sua stella Luis Fabiano ed è proprio sul “Fabuloso” che Ney Franco punta molto per portare a casa l’incontro. In difesa c’è ancora Lucio, anche se l’ex interista non è certo in un periodo di grande forma. Titolarissimo invece Ganso. Il Corinthians invece è quasi in formazione tipo, eccetto l’assenza di Renato Augusto. Tra i pali è rientrato anche il gigante Cassio, recuperato dopo un infortunio. Danilo, uscito malconcio dalla sfida di Libertadores con il Boca, è stato recuperato e sarà dell’incontro. Solo panchina invece per Pato, che ormai entra nella ripresa quasi sempre ma che nello stesso tempo riesce a piazzare delle giocate vincenti. Vediamo un po’ cosa dice la storia, insieme ai numeri. Negli ultimi sei anni il Sao Paulo è sempre stato eliminato nelle semifinali, mentre il Corinthians è la squadra che ha vinto più volte il Paulista, ben 26 volte. La prima nel 1914, l’ultima nel 2009. Nell’ultimo precedente tra le due formazioni, giocato il 31 marzo, il Corinthians si è imposto per 2-1 grazie alle reti di Danilo e Pato. Non è da escludere che anche questa sfida finisca ai rigori. Il pareggio è quotato 3.05 da Paddy Power.

Probabili formazioni
SAO PAULO: Rogério Ceni, Paulo Miranda, Lúcio, Rafael Toloi, Carleto; Wellington, Denilson, Jadson, Ganso; Osvaldo e Luis Fabiano.
CORINTHIANS: Cássio; Alessandro, Gil, Paulo André, Fábio Santos; Ralf, Paulinho, Danilo, Romarinho; Emerson Sheik, Paolo Guerrero.

PRONOSTICO: 1-1