Tottenham e Arsenal si contendono il quarto posto

Premier League
TOTTENHAM – SOUTHAMPTON | sabato ore 16:00

Il Southampton ha fallito miseramente la possibilità di chiudere il discorso salvezza perdendo in casa 3-0 nell’ultimo turno contro il West Brom, e ha per giunto perso per squalifica due giocatori titolari: Fox e l’ex Bologna Ramirez. La squadra di Pochettino è apparsa in difficoltà e pensare di fare contro il Tottenham quel punto che ancora serve verosimilmente per avere la certezza della salvezza sarebbe quanto meno da ottimisti. Il Tottenham continua ad avere qualche problema in fase difensiva, ma spesso questi problemi vengono cancellati dai gol di Gareth Bale o ancora Defoe. La buona notizia è che tornano Dembele e Lennon.

La vittoria del Tottenham ha la quota più alta di 1.57 su Unibet che dà un bonus del 100% fino a 100 euro sulla prima scommessa per i nuovi utenti che si registrano. La quota per l’over – sarebbe il nono del Tottenham in dieci partite – è 1.70 su Totosì.

Probabili formazioni:
TOTTENHAM: Lloris; Walker, Vertonghen, Dawson, Naughton; Dembele, Parker; Lennon, Bale, Dempsey; Defoe.
SOUTHAMPTON: Boruc; Clyne, Yoshida, Shaw; Schneiderlin, Cork; S Davis, Rodriguez, Lallana; Lambert.

PRONOSTICO: 3-1
WEST HAM – NEWCASTLE | sabato ore 16:00

Il West Ham è salvo, il Newcastle decisamente no e dopo essere stato preso a pallate in casa (0-6) dal Liverpool sta messo davvero male. L’allenatore del West Ham è Allardyce, un ex che dal Newcastle fu esonerato e che pare porti rancore nei confronti del suo ex club. Nel West Ham ci sono poi due giocatori ex Newcastle: Nolan e Carroll. L’unica speranza per il Newcastle è che i due avversari – fondamentali nel gioco del West Ham – non siano in giornata anche per la particolare situazione in cui si troveranno, altrimenti per come sta giocando ora il Newcastle sarebbe spacciato.

La quota per il segno “gol” (entrambe le squadre a segno) è 1.62 su Eurobet.

Probabili formazioni:
WEST HAM: Jaaskelainen; Demel, Collins, Reid, O’Brien; Vaz Te, Diamé, O’Neil, Jarvis; Nolan; Carroll.
NEWCASTLE: Elliot; Simpson, S Taylor, Yanga-Mbiwa, Gutierrez; Tioté, Anita; Sissoko, Perch, Cabaye; Cissé.

PRONOSTICO: 1-1

NORWICH – ASTON VILLA | sabato ore 16:00

Se il Wigan – che ha una partita da recuperare – non dovesse vincere in casa del West Brom in contemporanea, il pareggio in Norwich-Aston Villa darebbe alle due squadre un punto molto prezioso per la salvezza. Se anche poi il Wigan dovesse vincere il recupero in casa contro lo Swansea, nel prossimo turno la partita in casa dell’Arsenal sarebbe proibitiva. La quota salvezza potrebbe essere verosimilmente fissata a 39 punti, il Norwich ci può arrivare in questa partita e togliersi il pensiero, anche perché nell’ultimo turno l’Aston Villa giocherà lo scontro diretto in casa del Wigan. Per tutte e due le squadre sarà importante non perdere. Va bene che in Inghilterra si fanno meno calcoli di classifica in Italia, ma farsi del male in questa partita – soprattutto in caso di contemporanea sconfitta del Wigan – sarebbe da sciocchi.

La quota per il pareggio è 3.35 su Totosì.

Probabili formazioni:
NORWICH: Ruddy; R Martin, R Bennett, Bassong, Whittaker; Johnson, Howson, Tettey, Snodgrass; Kamara, Holt.
ASTON VILLA: Guzan; Lowton, Vlaar, Baker, J Bennett; Delph, Westwood; Sylla, Weimann, Agbonlahor; Benteke.

PRONOSTICO: 1-1
QPR – ARSENAL | sabato ore 18:30

Il Qpr ultimo in classifica è già retrocesso e ha giocato male per tutta la stagione, l’Arsenal deve vincere per conservare il quarto posto e qualificarsi ai preliminari di Champions. Può bastare anche questo.

La quota più alta per la vittoria dell’Arsenal è 1.44 su WilliamhillWilliam Hill Sport.

Probabili formazioni:
QPR: Green; Bosingwa, Onuoha, Hill, Traoré; Bothroyd, Granero, Taarabt, Jenas; Zamora, Rémy.
ARSENAL: Szczesny; Sagna, Mertesacker, Koscielny, Gibbs; Arteta, Ramsey; Walcott, Rosicky, Cazorla, Podolski.

PRONOSTICO: 1-3