NBA: ai Clippers serve una scossa

DENVER NUGGETS – GOLDEN STATE WARRIORS

La sorpresa di questi playoff ha già un nome e si chiama Golden State. Solo una vittoria separa adesso i Warriors dalle semifinali con i San Antonio Spurs: chi l’avrebbe mai detto. Favoritissimi alla vigilia, i Nuggets, dopo il sussulto di gara 1, sono stati colti alla sprovvista dai ragazzi(ni) di Mark Jackson, la cui età media supera a malapena i 25 anni, magistralmente orchestrati da uno Stephen Curry in versione MVP. Il play cresciuto a Davidson viaggia a una media di 27 punti nella serie e da dietro l’arco si sta rivelando un cecchino infallibile, mettendo dei canestri quasi impossibili. Denver – che sta dimostrando di soffrire oltremisura l’assenza di Gallinari – non è ancora riuscita a trovare antidoto a questi Warriors. Ma il tempo stringe e stanotte un’altra sconfitta sarebbe fatale per i Nuggets di coach Karl: per non salutare anzitempo la postseason e guadagnarsi un’altra possibilità in gara 6 servirà una grande prova di squadra. Il solo Lawson non basta più.

PRONOSTICO: Denver vincente (1.25 su Paddypower)

LOS ANGELES CLIPPERS – MEMPHIS GRIZZLIES

Partita in sordina, Memphis ha fatto valere il fattore campo, riportando in parità la serie con i Clippers. I Grizzlies abulici e spenti delle prime due gare a Los Angeles sono solo uno sbiadito ricordo: in Tennessee la musica è cambiata soprattutto grazie alla difesa dei padroni di casa, tornata ad essere impenetrabile come in regular season. Gasol e Randolph hanno chiuso gara 4 entrambi in doppia doppia (24 punti a testa) da veri dominatori sotto canestro. Fatto sta che siamo sul 2-2 e ora le probabilità che si arrivi di nuovo a gara 7 – come è accaduto lo scorso anno – aumentano. Un altro passo falso dei Clippers, traditi da un irriconoscibile Chris Paul al FedEx Forum, servirebbe su un piatto d’argento il match point ai Grizzlies: gara 6, infatti, si disputerà a casa loro. A coach Del Negro non resta che riavvolgere il nastro e sperare nella scossa che saprà dare ai suoi lo Staples Center.

PRONOSTICO: Los Angeles vincente (1.40 su Paddypower)