Juve Stabia-Grosseto e Spezia-Novara di venerdì

Serie Bwin
JUVE STABIA – GROSSETO | venerdì ore 19:00

L’ennesimo cambio di panchina non è bastato al Grosseto. L’arrivo di Moriero non è coinciso col ritorno alla vittoria, anzi per poco in casa contro il Lanciano in una partita che solo in caso di successo avrebbe permesso di tornare a sperare nella salvezza, non arrivava la sconfitta. In trasferta il Grosseto è reduce da sette sconfitte di fila, la squadra appare sfiduciata (appena cinque i punti fatti in classifica nelle ultime otto partite) e la Juve Stabia, che ha il quarto migliore attacco della B e che in casa è rimasta a secco di gol in una sola occasione su 13 partite giocate, con una vittoria raggiungerebbe la zona playoff, che va dalla terza alla sesta posizione e permette di disputare gli spareggi per la promozione in Serie A. Attenzione al Grosseto: è la squadra di Serie B che perde più punti tra il primo e il secondo tempo. E così non sorprenderebbe un pareggio nel primo tempo con la vittoria finale della Juve Stabia, un parziale/finale che Paddypower propone alla quota di 4.60.

Probabili formazioni:
JUVE STABIA: Nocchi, Martinelli, Scognamiglio, Murolo, Baldanzeddu, Suciu, Doninelli, Caserta, Zito, Verdi, Bruno.
GROSSETO: Lanni, Donati, Feltscher, Iorio, Som, Soddimo, Crimi, Obodo, Mancino, Gimenez, Piovaccari.

PRONOSTICO: 2-1
SPEZIA – NOVARA | venerdì ore 21:00

Cambiare allenatore non sempre equivale a migliorare i risultati. È capitato al Novara, che grazie all’arrivo di Aglietti ha vinto sette delle ultime nove partite, non allo Spezia che con Atzori ha fatto appena quattro punti in quattro partite. Lo Spezia è società ambiziosa che sogna la promozione in Serie A. Se vorrà almeno provarci, questa partita è da vincere ma le scelte del suo allenatore non convincono. Lasciare in panchina il trequartista ex Milan Di Gennaro e l’attaccante ex Roma Okaka equivale a frenare la spinta offensiva della squadra, che nonostante i dettami di Atzori non ha ancora trovato solidità in fase difensiva, anzi (6 gol subiti nelle ultime due partite). Il Novara su undici partite giocate con Aglietti in panchina non ha ancora mai fatto un pareggio (quotato a 2.90 da Paddypower). Arriverà la prima volta?

Probabili formazioni:
SPEZIA: Guarna, Benedetti, Schiavi, Romagnoli, Piccini, Porcari, Musacci, Bovo, Garofalo, Sansovini, Pichlmann.
NOVARA: Bardi, Colombo, Lisuzzo, Ludi, Crescenzi, Fernandes, Buzzegoli, Pesce, Gonzalez, Seferovic, Lepiller.

PRONOSTICO: 1-1