Boxing Day, Premier League in campo

Premier League

La tradizione in Inghilterra vuole che nel giorno di Santo Stefano, il cosiddetto Boxing Day, si giochi a pallone. Premier League in campo, è la giornata numero diciannove.

EVERTON – WIGAN | ore 16:00

Non è un dicembre positivo per il Wigan che ha perso parecchie posizioni in classifica a causa delle quattro sconfitte nelle ultime cinque partite. Le assenze di Piscu, Ramis e Alcaraz in difesa stanno pesando, sebbene McCarthy non stia sfigurando. In trasferta i latics latitano: sei sconfitte nelle ultime sette gare, vanno ad affrontare l’Everton ancora imbattuto in casa in stagione e decisamente favorito per questa sfida. Occhio alla serie di segni “gol” dell’Everton, giunto a quota 13: oggi sarà la volta del “no gol”?

Probabili formazioni:
EVERTON: Howard; Jagielka, Heitinga, Distin, Baines; Osman, Neville, Gibson, Pienaar; Anichebe, Jelavic.
WIGAN: Al Habsi; Stam, Boyce, Figueroa; McArthur, Jones, McCarthy, Beausejour; Maloney, Kone, Di Santo.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.50, Williamhill ] – NO GOL • [ 2.00, Eurobet ]
FULHAM – SOUTHAMPTON | ore 16:00

Sfida che mette a confronto due delle regine del segno “over” della Premier League di questa stagione. Merito, si fa per dire, più delle difese (tutte e due a quota 33 gol subiti), che degli attacchi che comunque non stanno a guardare, con Rodallega e Berbatov da una parte, Ramirez e Lambert dall’altra. Il Fulham nelle ultime stagioni sta sempre costruendo in casa i suoi campionati, il Southampton ha perso sei delle ultime sette trasferta.

Probabili formazioni:
FULHAM: Schwarzer, Riether, Hangeland, Hughes, Riise, Kacaniklic, Baird, Sidwell, Richardson, Rodallega; Berbatov.
SOUTHAMPTON: Davis; Clyne, Finte, Yoshida; Schneiderlin, Cork; Puncheon, Ramirez, Rodriguez; Lambert.

PRONOSTICI: 1 • [ 2.00, Williamhill ] – OVER • [ 1.70, Eurobet ]
MANCHESTER UNITED – NEWCASTLE | ore 18:30

Sarà un pomeriggio difficile per il Newcastle, ospite del Manchester United all’Old Trafford, e già questo la notte prima non ti fa dormire, per giunta orfano di tanti giocatori chiave, su tutti Ben Arfa e Tiote. I red devils, dopo il pareggio in casa dello Swansea che non è andato giù a sir Alex, vogliono a tutti i costi i tre punti. Il punto debole dei magpies è Simpson, schierato sulla destra della difesa. Da quelle parti Evra e Young potranno fare male.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: De Gea; Jones, Evans, Vidic, Evra; Valencia, Carrick, Fletcher, Young; Rooney; Van Persie.
NEWCASTLE: Krul; Simpson, Williamson, Coloccini, Santon; Anita, Perch, Marveaux; Cissé, Ba, Gutierrez.

PRONOSTICO: 1 con Handicap • [ 1.62, Paddypower ]
NORWICH – CHELSEA | ore 16:00

La delusione per la sconfitta nel mondiale per club è stata parzialmente cancellata dalla goleada realizzata contro l’Aston Villa, di sicuro il Chelsea ha ora grande convinzione nei propri mezzi e affronterà una squadra, il Norwich, che negli ultimi tempi ha rallentato dopo aver sostenuto ritmi impensabili per questa squadra.

Probabili formazioni:
NORWICH: Bunn; Martin, Turner, Bassong, Garrido; Johnson, Tettey; Snodgrass, Hoolahan, Pilkington; Holt.
CHELSEA: Cech; Azpilicueta, Ivanovic, Cahill, Coles; Luiz, Mikel; Moses, Mata, Hazard; Torres.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.67, Williamhill ]
SUNDERLAND – MANCHESTER CITY | ore 16:00

Il terzo peggiore attacco del campionato sfida il Manchester City, che pur non giocando bene nelle ultime due sfide di Premier post derby ha vinto due partite su due.

Probabili formazioni:
SUNDERLAND: Mignolet; Bardsley, Cuellar, O’Shea, Rose; Johnson, Larsson, Gardner, McClean; Sessegnon, Fletcher.
MANCHESTER CITY: Hart; Zabaleta, Kompany, Nastasic, Clichy; Milner, Garcia; Agüero, Y. Touré, Silva; Tevez.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.55, Williamhill ]
STOKE CITY – LIVERPOOL | ore 20:45

Trasferta davvero complicata per il Liverpool. Vincere al Britannia Stadium non è mai facile, e infatti in stagione nessuna squadra è riuscita nell’impresa. Lo Stoke è la squadra che in campionato è rimasta più volte con la porta inviolata, solida e compatta, per come si sta comportando la retroguardia negli ultimi tempi, i tentativi di aggiramento del Liverpool attraverso il prolungato possesso palla potrebbero essere vani. Lo Stoke invece ha la sua arma migliore nei calci piazzati, ma il tiratore scelto Adam sarà probabilmente assente per lutto.

Probabili formazioni:
STOKE CITY: Begovic; Cameron, Huth, Shawcross, Wilkinson; Shotton, Whelan, Nzonzi, Etherington; Walters; Jones.
LIVERPOOL: Reina; Johnson, Skrtel, Agger, Enrique; Gerrard, Lucas; Sterling, Shelvey, Dowining; Suárez.

PRONOSTICO: UNDER • [ 1.62, Eurobet ]