Santo Stefano con la Serie B protagonista

Serie Bwin

La Serie B prende spunto dall’Inghilterra e scende in campo 26 e 30 dicembre. Vedremo se i tifosi affolleranno o meno gli stadi, di sicuro è un momento cruciale della stagione prima della lunga sosta di gennaio.

BARI – GROSSETO | ore 15:00

Il Bari nonostante i recenti risultati negativi continua a trovare con grande regolarità la via della rete, sfruttando al massimo le doti del suo promettente trequartista Bellomo. Il Grosseto è già in una situazione di classifica disperata, in trasferta non ha mai vinto in stagione, e addirittura nelle ultime tre gare giocate fuori casa ha sempre subito almeno tre reti. Per giunta saranno assenti Quadrini e soprattutto Sforzini, fermati dal giudice sportivo.

Probabili formazioni:
BARI: Lamanna; Ristovski, Borghese, Dos Santos, Polenta; De Falco, Sciaudone, Bellomo; Galano, Fedato, Caputo.
GROSSETO: Lanni; Donati, Barba, Padella, Foglio; Lanzafame, Delvecchio, Crimi, Bonanni; Jadid; Lupoli.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.80, Williamhill ]
LIVORNO – SASSUOLO | ore 15:00

Il big match della giornata è senza dubbio questo, e come potrebbe essere altrimenti visto che si affrontano prima e seconda in classifica. Per la capolista Sassuolo anche un pareggio sarebbe oro colato, il Livorno sogna di accorciare per tenere a distanza il Verona. La distanza abissale che le prime tre hanno sulla quarta lascia però aperta la soluzione della promozione diretta per tutte e tre. Impensabile però fare calcoli già da adesso, e visto che si affrontano i due migliori attacchi della categoria, il segno “gol” è altamente probabile.

Probabili formazioni:
LIVORNO: Fiorillo; Bernardini, Emerson, Lambrughi; Salviato, Luci, Gentsoglou, Gemiti; Belingheri; Paulinho, Siligardi.
SASSUOLO: Pomini; Gazzola, Bianco, Terranova, Longhi; Chibsah, Troiano, Missiroli; Troianiello, Boakye, Catellani.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.80, Paddypower ]
PADOVA – TERNANA | ore 15:00

Una sola vittoria nelle ultime dodici gare di Serie B, la Ternana è ufficialmente in crisi. Il Padova ha invece subito giovato del cambio di allenatore. Colomba ha dato una scossa emotiva che ha portato alla vittoria fondamentale in trasferta contro lo Spezia, il bis in casa contro i rossoverdi è alla portata, specialmente se Farias e Cutolo saranno nuovamente in giornata.

Probabili formazioni:
PADOVA: Anania; Cionek, Legati, Trevisan, Piccinni; Rispoli, Nwankwo, Zè Eduardo, Renzetti; Farias; Cutolo.
TERNANA: Brignoli; Lauro, Fazio, Ciofani; Dianda, Carcuro, Miglietta, Vitale; Nolè, Litteri, Ragusa.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.90, Paddypower ]
REGGINA – VICENZA | ore 15:00

Finalmente Dionigi lascia spazio a Sarno fin dal primo minuto, e le soluzioni offensive col tridente aumentano. Troppo spesso gli amaranto hanno tenuto in mano il pallino del gioco in stagione al Granillo, senza però trovare l’ultimo passaggio in cui è specializzato l’ex bambino prodigio campano. Il Vicenza, senza vittorie nelle ultime cinque gare, nelle quattro più recenti ha sempre concesso almeno due reti, segno evidente che qualcosa in difesa non va.

Probabili formazioni:
REGGINA: Baiocco; Adejo, Ely, Lucioni; Melara, Rizzo, Armellino, Barillà, Rizzato; Sarno, Comi, Ceravolo.
VICENZA: Pinsoglio; Brighenti, Martinelli, Pisano; Semioli, Cavion, Castiglia, Maiorino, Di Matteo; Plasmati, Giacomelli.

PRONOSTICO: 1 • [ 2.05, Williamhill ]
JUVE STABIA – CROTONE | ore 15:00

Non è un periodo positivo per la Juve Stabia che si è allontanata dalla zona playoff. La distanza resta minima, ma c’è bisogno di tornare al successo e contro il Crotone la missione è possibile per l’undici di Braglia che schiererà il tridente formato da Erpen, Danilevicius e Cellini, con Caserta sulla linea di centrocampo. Una formazione a trazione anteriore per bucare la difesa avversaria, orfana di Vinetot, mentre a centrocampo non ci sarà Galardo, anche lui per squalifica.

Probabili formazioni:
JUVE STABIA: Nocchi; Baldanzeddu, Scognamiglio, Maury, Dicuonzo; Caserta, Mezavilla, Agyei; Erpen, Danilevicius, Cellini.
CROTONE: Caglioni; Matute, Checcucci, Abruzzese, Mazzotta; Pettinari, Maiello, Eramo; Gabionetta, Calil, De Giorgio.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.95, Paddypower ] – GOL • [ 2.00, Williamhill ]
LANCIANO – NOVARA | ore 15:00

Il Novara con l’arrivo di Aglietti finalmente ha voltato pagina. Le tre vittorie di fila non sorprendono più di tanto, i piemontesi a ben vedere hanno una delle rose più attrezzate di questa cadetteria. Sicuramente più della matricola Lanciano, che nonostante gli sforzi profusi resta in piena zona retrocessione, avendo vinto soltanto due gare in stagione, zero in casa.

Probabili formazioni:
LANCIANO: Leali, Almici, Amenta, Mammarella, Aquilanti, Minotti, Volpe, Di Cecco, Falcinelli, Fofana, Turchi.
NOVARA: Bardi, Perticone, Ludi, Ghiringhelli, Del Prete, Marianini, Lazzari, Buzzegoli, Pesce, Gonzalez, Mehmeti.

PRONOSTICO: X2 • [ 1.36, Williamhill ]