Apre Arsenal-Chelsea, chiude Man Utd-Tottenham

Premier League

Sabato di Premier League davvero ricco con due incroci da brividi: si parte alle 13:45 con Arsenal-Chelsea, si chiude alle 18.30 con Manchester United-Tottenham. Nel mezzo, tra le altre sfide delle 16, Everton-Southampton, Fulham-Manchester City e Stoke-Swansea.

ARSENAL – CHELSEA | sabato ore 13:45

Il pareggio su un campo difficile come quello del Manchester City ha confermato che l’Arsenal di Wenger, nonostante la consueta cessione eccellente estiva, stavolta quella di Fabregas, resta squadra altamente competitiva. Il Chelsea, da parte sua, ha iniziato alla grande la stagione di Premier League con quattro vittorie e un pareggio. Anche in Champions ha giocato una bella partita contro la Juventus. A parte l’inspiegabile crollo con l’Atletico Madrid in Supercoppa Europea, i blues sono apparsi temibili anche perché grazie agli arrivi di Hazard e Oscar hanno finalmente due giocatori capaci di dare il cambio di passo alla manovra e di creare superiorità numerica tramite dribbling. Il punto debole dei gunners resta la difesa: Jenkinson ogni tanto pecca in esperienza, Mertesacker potrebbe andare in sofferenza contro i brevilinei avversari.

Probabili formazioni:
ARSENAL: Mannone; Jenkinson, Vermaelen, Mertesacker, Gibbs; Ramsey, Carzola; Diaby, Arteta, Gervinho; Gervinho.
CHELSEA: Cech; Ivanovic, Cahill, Terry, Cole; Lampard, Mikel; Mata, Oscar, Hazard; Torres.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.75, Betfair ] – X2 • [ 1.70, Williamhill ]
EVERTON – SOUTHAMPTON | sabato ore 16:00

L’eliminazione dalla coppa di Lega non era prevista, ma in casa Everton non si fanno drammi soprattutto perché in campionato i toffees viaggiano a gonfie vele. In attacco dovrebbe tornare titolare Jelavic, in una squadra in cui sono però spesso i centrocampisti, su tutti Fellaini letale con i suoi inserimenti nel gioco aereo, a fare la differenza. Il Southampton per sua fortuna è corso ai ripari prendendo Boruc in porta, e così dopo i nove gol subiti nelle due trasferte perse fin qui, a questo giro si dovrebbe almeno contenere il passivo fermo restando che la sconfitta è altamente probabile anche perché l’utilizzo dell’estremo difensore polacco non è nemmeno così certo, avendo alle spalle pochi allenamenti.

Probabili formazioni:
EVERTON: Howard; Neville, Jagielka, Heitinga, Baines; Fellaini, Gueye; Osman, Mirallas, Pienaar; Jelavic.
SOUTHAMPTON: Gazzaniga; Clyne, Yoshida, Fonte, Fox; S Davis, Schneiderlin, Lallana; Puncheon, Ramirez; Lambert.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.40, Bwin ]
STOKE CITY – SWANSEA | sabato ore 16:00

L’avvio folgorante di stagione è già un lontano ricordo per lo Swansea che deve riordinare le idee per non rischiare un crollo verticale. Fare risultato al Britannia Stadium è difficile anche per le big, e poi c’è da vedere se e come Laudrup, uno che bada più alla fase offensiva, dirà ai suoi di difendersi nel gioco aereo contro le lunghe rimesse laterali di Delap e i cross tagliati di Adam per la testa dei vari Crouch, Huth e compagnia. Fin qui lo Swansea ha sofferto tantissimo sui calci piazzati e nel gioco aereo, basta guardare quello che ha combinato Fellaini nello scorso turno. Motivo per cui i padroni di casa, al gran completo, partono favoriti.

Probabili formazioni:
STOKE CITY: Begovic; Cameron, Shawcross, Huth, Wilson; Walters, Whelan, Adam, Nzonzi, Kightly; Crouch.
SWANSEA: Vorm; Rangel, Chico, Williams, Davies; Hernandez, De Guzman; Dyer, Michu, Routledge; Graham.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.91, Williamhill ] – SEGNA GOL SQUADRA IN CASA • [ 1.16, Paddypower ]
# del 100% fino a 50 euro sulla prima scommessa offerto da Paddypower e # gratis sulla Premier League!

FULHAM – MANCHESTER CITY | sabato ore 16:00

Percorso netto fin qui al Craven Cottage per il Fulham che ha vinto due partite su due segnando otto gol senza subirne. La squadra di Martin Jol ha un reparto offensivo di alto livello con Rodallega e Berbatov, ma pecca di solidità in difesa. Dai citizens ci si attende un segnale di riscossa dopo ben quattro partite ufficiali senza successi, in cui la squadra di Roberto Mancini ha sempre subito gol. Una serie davvero troppo lunga che ha fatto infuriare il tecnico italiano. Arriverà la riscossa?

Probabili formazioni:
FULHAM: Schwarzer; Riether, Hughes, Hangeland, Riise; Duff, Baird, Sidwell, Kacaniklic; Rodallega; Petric.
MANCHESTER CITY: Hart; Zabaleta, Kopany, Lescott, Clichy; Garcia, Y Toure, Silva, Sinclair; Dzeko, Aguero.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.80, Eurobet ]
MANCHESTER UNITED – TOTTENHAM | sabato ore 18:30

Davvero non ci voleva per il Manchester United l’infortunio di Vidic. La difesa, già di per sé troppo ballerina in questo avvio di campionato, sarà così prima del suo uomo più affidabile. Proverà ad approfittarne il Tottenham che in fase offensiva ha numerosi giocatori di talento. Fare risultato ad Old Trafford resta missione molto difficile, ma almeno un gol gli spurs possono segnarlo.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: Lindegaard; Rafael, Ferdinand, Evans, Evra; Valencia, Carrick, Giggs, Kagawa, Rooney, Van Persie.
TOTTENHAM: Friedel; Walker, Gallas, Vertonghen, Naughton; Sandro; Lennon, Dembélé, Sigurdsson, Bale; Defoe.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.80, Betfair ] –