Verso Euro 2012: in campo Russia e Croazia

Euro 2012

Inizia questo venerdì sera il lungo weekend di amichevoli internazionali. Il programma odierno prevede Russia-Uruguay, Croazia-Estonia e Belgio-Montenegro.

RUSSIA – URUGUAY | ore 18:45

La Russia si prepara all’Europeo con qualche problemino di troppo, soprattutto in difesa dove mancheranno Shishkin e V. Beretzuski. Sarà difficile ripetere l’exploit della fase a gironi degli scorsi europei, la squadra ha un’età media più alta e alcuni giocatori hanno diminuito il prooprio rendimento, su tutti Arshavin che di questa nazionale era il condottiero. L’Uruguay, che l’anno scorso ha trionfato in Coppa America, si sta confermando nazionale solidissima anche nelle qualificazioni ai mondiali e recentemente ha espugnato l’Olimpico battendo l’Italia, impresa sempre difficile. I protagonisti della Celeste li conosciamo tutti benissimo, da Luis Suarez del Liverpool, sogno di mercato della Juventus, passando per Caceres e Cavani. L’unico deludente in questa stagione è stato Forlan, che però in nazionale gioca in una posizione diversa rispetto a quella occupata nell’Inter.

Probabili formazioni
RUSSIA: Malafeyev, Aniukov, A. Beretzuski, Ignashevich, Zhirkov, Zyrianov, Denisov, Senshov, Dzagoev, Kerzhakov, Arshavin.
URUGUAY: Fernando Muslera, Maximiliano Pereira, Diego Lugano, Diego Godín, Martín Cáceres; Ruso Pérez, Egidio Arévalo Ríos, Álvaro Pereira, Edinson Cavani, Diego Forlán, Luis Suárez.

PRONOSTICI: SEGNA GOL SQUADRA OSPITE • [ 1.41, Matchpoint ] – X2 DC • [ 1.50, Matchpoint ]

CROAZIA – ESTONIA | ore 20:30

Prove tecniche di Europeo anche per la Croazia, che giocherà nello stesso girone dell’Italia. La solidità difensiva dipenderà molto dal recupero dall’infortunio di Lovren. Simunic ha esperienza, ma il rendimento non sarebbe uguale. Tra centrocampo e attacco la qualità non manca al ct Bilic. C’è il duo del Tottenham formato da Kranjcar e soprattutto Modric, il sempre positivo capitan Srna, e poi in attacco l’ottimo Mandzukic del Wolfsburg e Olic che nella prossima stagione sarà suo compagno anche di club. Alle spalle dei due scalpita però Jelavic, autore con l’Everton di un finale di stagione superlativo. Contro la modesta Estonia dovrebbe essere una passeggiata di salute.

Probabili formazioni:
CROAZIA: Pletikosa, Corluka, Simunic, Schildenfeld, Vida, Srna, Modric, Rakitic, Pranjic, Olic, Madzukic.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.18, Matchpoint ] – OVER • [ 1.60, Matchpoint ]

BELGIO – MONTENEGRO | ore 20:30

Sfida amichevole tra due nazionali che non parteciperanno all’Europeo. Tra le due è stato il Montenegro ad andare più vicino alla qualificazione, ma il Belgio ha complessivamente maggiore qualità. Un centrocampo formato da Fellaini, Witsel e Hazard sarebbe il sogno anche dei maggiori club d’Europa, che non a caso stanno facendo la corte a tutti e tre, soprattutto al fantasista del Lille. Nel Montenegro ci sarà Mirko Vucinic, ma non Jovetic ancora infortunato e che non sarà rischiato in una semplice amichevole.

Probabili formazioni:
BELGIO: Thibaut Courtois, Denis Odoi, Toby Alderweireld, Jan Vertonghen, Nicolas Lombaerts, Marouane Fellaini, Axel Witsel, Eden Hazard, Kevin Mirallas, Dries Mertens, Igor De Camargo.
MONTENEGRO: Bozovic, Jovanovic, Basa, Savic, Bozovic, Vukcevic, Zverotic, Drincic, Cetkovic, Damjanovic, Vucinic.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.60, Matchpoint ] – OVER • [ 1.83, Matchpoint ]