Il Cesena si consegna al Napoli

Coppa Italia

A chiudere il programma degli ottavi di finale di Coppa Italia stasera al San Paolo si gioca Napoli-Cesena. Gli ospiti, che poi in campionato affronteranno la decisiva sfida salvezza col Novara, giocheranno con le riserve come confermato da Arrigoni: il Napoli dovrebbe avere per questo vita facile.

NAPOLI – CESENA

Le dichiarazioni nella classica conferenza stampa pre-partita del tecnico del Cesena Arrigoni indirizzano il pronostico in modo decisivo: «Si fa fatica a pensare al Napoli e alla Coppa Italia, quando col Novara appena due giorni dopo ci giocheremo tantissimo del nostro campionato. Mi sarebbe piaciuto provare a giocarmi la qualificazione col Napoli in Coppa Italia ma devo pensare al Novara». Il Cesena, in poche parole, si consegnerà agli avversari. Convocati cinque primavera (Tommaso e Leonardo Arrigoni, Vesi, Popescu e Lolli) e in campo dal primo minuto con ogni probabilità non ci sarà nessuno dei probabili titolari contro i piemontesi. Anche la tradizione, come se non bastasse, dice Napoli. Su 19 precedenti ufficiali il Cesena che non ha mai vinto al San Paolo: 17 successi partenopei e 2 pareggi. Mazzarri, come il collega, non manderà certo in campo la squadra titolare, ma la rosa a disposizione ha senza dubbio un tasso tecnico maggiore. Probabile l’esordio del nuovo attaccante Edu Vargas.

Probabili formazioni:
NAPOLI: Rosati, Grava, Fernandez, Britos, Zuniga, Donadel, Dzemaili, Dossena, Hamsik, Pandev, Vargas.
CESENA: Ravaglia, Vesi, Benalouane, Rossi, 6 Lauro,Tibor Cica, T. Arrigoni, Colucci, Rennella, Bogdani, Ghezzal.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.25, # ] – 1 con Handicap • [ 1.88, # ]

Clicca sul banner per il bonus speciale di 60 euro!