Avviso: il gioco è vietato ai minori di 18 anni – può causare dipendenza     gioco responsabile  |  probabilità di vincita

Under 21, le partite di oggi

under21-2013

GEORGIA U21 – OLANDA U21 | giovedì ore 13:00

La Georgia Under 21 non va sottovalutata. Questa nazionale ha giocatori forti soprattutto tra centrocampo e attacco. Il più forte è Chanturia. Avrete sentito parlare del Messi di Romania (Torje, che fine ha fatto?), del Messi greco (Fetfatzidis), ebbene Chanturia è stato soprannominato il Messi della Georgia, perché i giornalisti hanno poca fantasia, ed evidentemente Leo è un tipo che non si offende, con quella faccia da bambino, altrimenti sai quante querele. Chanturia – al di là dei paragoni impossibili – ha un buon dribbling e a venti anni ha già giocato un paio di campionati da titolare in Eredivisie. Un altro giocatore dal nome impronunciabile – Qazaishvili – si sta affermando in Olanda con la maglia del Vitesse, su 9 partite ha fatto 2 gol e 2 assist, non male per un trequartista di 20 anni. La Georgia in questo periodo sembra avere abbondanza di giocatori offensivi, ce n’è ancora un altro da aggiungere alla lista e cioè Ananidze che nel campionato russo vanta già sei assist in 11 partite. L’Olanda sarà priva del suo capitano Van Ginkel, come al solito questa nazionale non ha una difesa molto attenta ma ha grande talento tra centrocampo e attacco: Ebecilio, Maher, Castaignos e De Sa, che è diventato titolare nell’Ajax nelle ultime partite e ha giocato anche contro il Milan in Champions. Partita con “gol” probabile, a quota 1.66 su Paddypower che accredita ai nuovi utenti che si registrano al sito l’importo della prima scommessa effettuata, vincente o perdente che sia (fino a un massimo di 50€). L’Olanda è favorita ma non sarà una trasferta facile.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.66, Paddypower)
X CON HANDICAP (3.50, Paddypower)

ARMENIA U21 – FRANCIA U21 | giovedì ore 19:00

La Francia Under 21 ha uno squadrone, il ct Sagnol ha a disposizione parecchi giocatori che in estate hanno vinto il mondiale Under 20 in Turchia. Non c’è Pogba, già convocato nella nazionale maggiore con pieno merito, e lo stesso forse meriterebbero Kondogbia e Thauvin, che per il momento resteranno in Under 21 per aiutare la squadra a conquistare la qualificazione alla fase finale degli Europei. Il centrocampista Kondogbia è passato dal Siviglia al Monaco ed è tra i giocatori protagonisti dell’ottimo avvio di campionato della squadra di Ranieri. Thauvin ai mondiali Under 20 ha giocato benissimo, è passato dal Lilla al Marsiglia per 15 milioni di euro, ma in questa stagione ancora non ha trovato tantissimo spazio e così avrà grande voglia di farsi vedere in Under 21. Non vi bastano questi due giocatori per puntare sulla Francia? Ci sono anche Digne terzino sinistro del Psg, Imbula centrocampista del Marsiglia e Veretout, titolare fisso nel Nantes in Ligue 1. L’Armenia Under 21 non sembra avere nuovi Mkhitaryan e contro questo squadrone sembra destinato alla sconfitta.

La vittoria della Francia è a quota 1.36 su William HillWilliam Hill Scommesse Sportive che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

PROBABILE RISULTATO: 0-3
2 (1.36, William HillWilliam Hill Scommesse Sportive)
PORTOGALLO U21 – ISRAELE U21 | giovedì ore 19:15

Sedici gol segnati nelle ultime tre partite giocate, due amichevoli e una del girone di qualificazione agli Europei. Il Portogallo ha un attacco fortissimo, e lo sta confermando dopo i tanti gol segnati nel mondiale Under 20. A proposito del Mondiale Under 20, il giocatore che fece meglio nel Portogallo fu Bruma, che è tornato a disposizione e dovrebbe fare il suo esordio nella nuova stagione con la maglia dell’Under 21. Israele nella prima partita del girone ha vinto 7-2 contro l’Azerbaijan, l’allenatore del Portogallo Rui Jorge ha detto di temere molto la forza offensiva degli avversari.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.30, Tipico)
OVER (1.50, Tipico)
SPAGNA U21 – BOSNIA U21 | giovedì ore 20:30

La Spagna non ha vinto l’ultimo mondiale under 20 e ha perso la Confederations Cup in finale, ma l’Under 21 ha vinto per l’ennesima volta l’ultimo Europeo giocato e ha confermato che il futuro è ancora nelle mani degli spagnoli. La “nuova” Under 21 della Spagna è forte come quella che ha battuto l’Italia in finale la scorsa estate? Forse un po’ meno, sostituire il portiere David De Gea, e i centrocampisti Asier Illarramendi e Thiago Alcántara non sarà facile. In attacco però c’è un tridente eccezionale formato da Deulofeu, Jesé e Morata più il talento dell’Athletic Bilbao Muniain che per via dell’abbondanza in attacco si sacrificherà giocando a centrocampo. Senza dimenticare Carvajal, Amat e Bernat in difesa. Una formazione offensiva che dopo i sei gol all’Austria e i quattro all’Albania dovrebbe farne parecchi anche alla Bosnia, che nell’unica trasferta giocata finora ne ha presi 4 dall’Ungheria.

PROBABILE RISULTATO: 4-0
1 CON HANDICAP (1.27, Tipico)
OVER 3.5 (1.60, Tipico)