Che pasticcio Berrettini: foto shock, tifosi su tutte le furie

Berrettini, la scelta del tennista romano è subito finita sotto accusa: i follower non lo accettano, esplode la polemica.

Qualcuno ironizza sul fatto che Matteo Berrettini abbia contratto la forma di tonsillite più aggressiva e più difficilmente curabile di tutti i tempi. La verità, però, è che c’è ben poco da ridere. Va da sé che non sia certo la tonsillite, ora come ora, il problema del tennista romano, che si è fermato di nuovo dopo il primo, disastroso, turno di Miami e il cui rientro non sembra essere ancora all’orizzonte.

Che pasticcio Berrettini: foto shock, tifosi su tutte le furie
Matteo Berrettini (AnsaFoto) – ilveggente.it

Lui, da sempre erbivoro doc, assicura che tornerà in tempo per la parentesi sui campi verdi, ma sta di fatto che il suo nome non compare nella entry list del torneo di Stoccarda. A meno che non riceva una wild card, il finalista di Wimbledon 2021 salterà dunque, ufficialmente, il primo appuntamento della stagione sull’erba. Riapparirà probabilmente al Queen’s, considerando che il suo nome è presente nel tabellone delle qualificazioni, alle quali accederà servendosi del ranking protetto.

La sola nota positiva, in questo quadro così incerto e per certi versi anche preoccupante, non avendo nessuno idea di cosa stia realmente passando l’azzurro, è che Berrettini è tornato a sorridere. Questo, almeno, è ciò che traspare dai contenuti che ha postato sui social nelle scorse ore, attraverso i quali, tra il serio e il faceto, ha raccontato la sua routine delle ultime settimane.

Scivolone Berrettini: la sua scelta è sotto accusa

Peccato solo che uno degli scatti che Matteo ha pubblicato su Instagram gli si sia ritorto contro. Doveva aspettarselo, ma è chiaro che il romano non abbia calcolato i rischi potenzialmente derivanti da un errore di questo tipo.

Che pasticcio Berrettini: foto shock, tifosi su tutte le furie
La pasta sotto accusa (Instagram) – ilveggente.it

Tra le tante foto della sua “Quality weeks“, come l’ha definita nella didascalia, ce n’era una che ha mandato su tutte le furie il popolo dei social. Nessun italiano avrebbe potuto reagire diversamente, d’altra parte, ad un tale shock. L’immagine sotto accusa è quella in cui Berrettini esibisce con “orgoglio” un piatto di pasta un po’ insolito. Discutibile, per usare un aggettivo gentile.

Quelle linguine scondite con il petto di pollo grigliato, insomma, non sono piaciute proprio a tutti. Un piatto ben bilanciato per un tennista, quello è poco ma sicuro, ma poco “rispettoso”, mettiamola così, della tradizione culinaria del Bel Paese. E i commenti ironici sul suo primo, in tal senso, si sono sprecati. “L’ultima foto ha fatto male”, ha sentenziato uno dei follower di Matteo, facendosi portavoce dell’opinione pubblica e facendo così notare al tennista che non è il caso di postare proprio tutto tutto sui social. Certi dispiaceri, insomma, sarebbe meglio risparmiarli…

Impostazioni privacy