Indizio che sa di prova: la Ferrari piazza il super colpo

Un indizio che sa di prova: la Ferrari è pronta a piazzare il super colpo per i prossimi anni che la potrebbe riportare ai vertici del Circus. Ecco quello che potrebbe succedere a breve giro di posta 

Dopo il colpo Hamilton, atteso come un Dio a Maranello e in generale in tutta Italia, la Ferrari è pronta a piazzare un altro colpo. Indiscrezioni, per il momento, ma alcuni indizi iniziano ad essere importanti, da seguire con la giusta vicinanza, perché sappiamo benissimo come nel Circus le cose possono realmente cambiare da un momento all’altro.

Indizio che sa di prova: la Ferrari piazza il super colpo
Vasseur (Lapresse) – Ilveggente.it

Un indizio importante che potrebbe lasciare le porte aperte ad un innesto. No, in questo caso non parliamo di nessun pilota – la Rossa insieme ad Hamilton avrà ovviamente Charles Leclerc – ma di un elemento che può sensibilmente migliorare le prestazioni della macchina da affidare a chi subentrerà. Sì, perché negli ultimi giorni Roberto Chinchero e Leo Turrini hanno parlato di un’offerta concreta dell’Aston Martin verso Enrico Cardile, il direttore tecnico della Ferrari. L’Italiano è molto stimato da quelle parti e sta valutando il proprio futuro, dopo quasi vent’anni dentro la Rossa.

L’indizio che apre le porte della Ferrari

Cardine in Ferrari prima è stato impegnato nelle vetture endurance prima dell’approdo l’approdo in Formula 1, nel 2016, prima come Head Aero Development, poi come Vehicle Project Manager, Head of Aerodynamics e Vehicle Project Manager, sino a raggiungere nel 2021 il vertice della neonata Area Telaio e a diventare Direttore Tecnico Telaio e Aerodinamica.

Indizio che sa di prova: la Ferrari piazza il super colpo
Newey (Lapresse) – Ilveggente.it

E queste voci, secondo formulapassion.it, di un’offerta arrivata a uno dei dirigenti apici dentro Maranello, sarebbero anche spinte dal possibile arrivo di Adrian Newey. Certo, le trattative sono state avviate da un poco di tempo, almeno così sembra, e per un annuncio ufficiale ci vorrà del tempo, ma tutto porta alla fine verso questa direzione che potrebbe portare un uomo della Red Bull in Rosso. Vasseur, in poche parole, ha davvero deciso di fare sul serio e vuole tutto.

Impostazioni privacy