Austria-Serbia e Portogallo-Finlandia: diretta tv, formazioni e pronostici

Austria-Serbia e Portogallo-Finlandia sono due amichevoli internazionali e si giocano martedì alle 20:45: diretta tv, streaming, probabili formazioni, pronostici.

I progressi fatti registrare dall’Austria da quando la federazione ha scelto di affidarsi ad un tecnico del calibro di Ralf Rangnick sono sotto gli occhi di tutti. Con l’ex allenatore di Lipsia e Manchester United la selezione biancorossa è riuscita a qualificarsi senza problemi ad Euro ’24, collezionando un punto in meno del favoritissimo Belgio, ed ha brillato anche nelle ultime amichevoli. Sono addirittura sei le vittorie di fila del Das Team, che tra novembre e marzo oltre alla Slovacchia ha battuto anche la Germania (2-0) e la Turchia (6-1).

Austria-Serbia e Portogallo-Finlandia: diretta tv, formazioni e pronostici
Rangnick – IlVeggente.it (Ansa)

La domanda, adesso, sorge spontanea: dove può arrivare quest’Austria? Rangnick – che intanto ha dimostrato di credere ciecamente nel progetto, al punto da rifiutare la panchina del Bayern Monaco – è una garanzia ma sarebbe indubbiamente un’impresa già superare il girone, visto che all’interno del gruppo C ci sono anche due corazzate come Francia e Olanda oltre all’insidiosa Polonia. Non sarà semplice arrivare a giocare la fase ad eliminazione diretta nemmeno per la talentuosa Serbia, sorteggiata con Inghilterra, Danimarca e Slovenia. Per i balcanici si tratta della prima partecipazione ad un campionato europeo da quando sono diventati indipendenti: il c.t. Dragan Stojkovic può contare su giocatori di indubbio valore come Vlahovic, Milinkovic-Savic e Mitrovic ma, ultimamente, troppo spesso (vedi i Mondiali qatarioti) questa nazionale ha tradito le aspettative. E lo dimostra il fatto che dallo scorso giugno siano arrivate solamente tre vittorie in nove partite.

Come vedere Austria-Serbia in diretta tv e in streaming

La sfida tra Austria e Serbia è in programma martedì alle 20:45 all’Erst Happel Stadion di Vienna, in Austria. Si potrà seguire in diretta tv su Sky Sport Calcio (canale 202). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite l’applicazione Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Fiducia all’Austria, che anche senza qualche pedina importante – Sabitzer, ad esempio, sabato scorso è sceso in campo con il suo Borussia Dortmund nella finale di Champions League – dovrebbe riuscire ad evitare la sconfitta in un match da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Austria-Serbia

AUSTRIA (4-2-3-1): Pentz; Lainer, Posch, Danso, Mwene; Grillitsch, Seiwald; Laimer, Baumgartner, Kainz; Gregoritsch.
SERBIA (3-4-2-1): V. Milinkovic-Savic; Pavlovic, Milenkovic, Veljkovic; Kostic, Lukic, Zivkovic; Milinkovic-Savic, Tadic; Mitrovic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1
Austria-Serbia e Portogallo-Finlandia: diretta tv, formazioni e pronostici
Joao Neves e Bruno Fernandes – IlVeggente.it (Ansa)

Saranno tre le amichevoli che il Portogallo di Roberto Martinez disputerà prima del debutto a Euro 2024 con la Repubblica Ceca. I lusitani – almeno sulla carta – non dovrebbero avere problemi a vincere un girone in cui, oltre ai cechi, ci sono anche Turchia e Georgia.

Cristiano Ronaldo e compagni, infatti, hanno tutte le carte in regola per dare filo da torcere anche a selezioni del calibro di Francia e Inghilterra, favoritissime per la vittoria finale. L’ex commissario tecnico del Belgio ha iniziato con il piede giusto: il suo Portogallo ha stradominato un girone di qualificazione – punteggio pieno, 36 gol segnati in 10 partite e solo 2 subiti – in cui però la nazionale più forte era la Slovacchia, arrivata seconda. La lunga striscia di vittorie si è interrotta a marzo nell’amichevole con la Slovenia, terminata 2-0. A Lisbona, prima della partenza per la Germania, arriva la Finlandia, che guarderà gli Europei da casa dopo aver perso la semifinale dei playoff (4-1 con il Galles). Nonostante la grande delusione, la federazione ha deciso di continuare a dare fiducia al commissario tecnico Markku Kanerva.

Come vedere Portogallo-Finlandia in diretta tv e in streaming

Portogallo-Finlandia è in programma martedì alle 20:45 all’Estadio “José Alvalade” di Lisbona, in Portogallo. Si potrà seguire in diretta tv su Sky Sport Uno (canale 201). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite l’applicazione Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand.

Il pronostico

La maggiore qualità del Portogallo farà la differenza in un match in cui Martinez ne approfitterà pure per fare esperimenti. I lusitani dovrebbero segnare dai due ai quattro gol contro la Finlandia.

Le probabili formazioni di Portogallo-Finlandia

PORTOGALLO (4-3-3): Diogo Costa; Cancelo, Antonio Silva, Ruben Dias, Dalot; Vitinha, Palhinha, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Gonçalo Ramos, Leao.
FINLANDIA (4-4-2): Hradecky; Alho, Tenho, Ivanov, Jensen; Lod, Peltola, Suhonen, Nissila; Pukki, Pohjanpalo.

POSSIBILE RISULTATO: 3-0

 

Impostazioni privacy