Lotto, scopre di aver vinto ancor prima dell’estrazione: incredibile ma vero

Lotto, com’è possibile che sapesse di aver vinto ancor prima che i numeri venissero estratti? Questa storia è incredibile, ma c’è un perché.

Vi starete già chiedendo, ne siamo certi, come sia possibile che qualcuno abbia scoperto di aver vinto al Lotto ancor prima che i numeri venissero estratti. Ed è giusto sgomberare immediatamente il campo da un dubbio che, legittimamente, potrebbe essersi insinuato nella vostra mente: non c’è niente di losco dietro la storia che stiamo per raccontarvi. Niente di strano, niente di illecito.

Lotto, scopre di aver vinto ancor prima dell'estrazione: incredibile ma vero
AnsaFoto – ilveggente.it

Nessun imbroglio, insomma. Eppure, quest’uomo lo sapeva comunque. Era già consapevole, in qualche modo, del fatto che grazie a quell’estrazione la sua vita sarebbe cambiata per sempre. Il protagonista di questa vicenda, che ha davvero dell’assurdo, vive ad Edimburgo e lavora alla British Gas. Il suo nome è Raymond Young, ha 63 anni e da 25 anni, puntualmente, non si fa mai mancare quello che è ormai diventato per lui un rito assolutamente irrinunciabile: giocare ad un gioco che, per modalità e regolamento, è molto simile al nostro Lotto.

Si chiama Thunderball, però, ed è amato tanto quanto il gioco italiano che da anni dispensa vincite in tutto il Paese. Controllare le sue ricevute di gioco, il mattino immediatamente successivo all’estrazione, era per lui una piacevolissime routine: non vi avrebbe rinunciato, in quanto tale, mai e poi mai, tanto amava quel piccolo rito. E forse non aveva mai realmente creduto di poterne cavare un ragno dal buco. Chi lo sa, magari lo faceva solo per sfizio, per non lasciare nulla d’intentato.

Gioca al Lotto e sa subito di aver vinto un grosso premio: ecco come è stato possibile

Qualche giorno fa, Raymond si era svegliato nel bel mezzo della notte. Non aveva avuto un incubo, aveva fatto, bensì, un sogno meraviglioso: aveva sognato, cioè, di aver vinto alla Lotteria.

Lotto, scopre di aver vinto ancor prima dell'estrazione: incredibile ma vero
AnsaFoto – ilveggente.it

Poche ore dopo, al solito orario, si era alzato e aveva controllato i numeri estratti al Thunderball, incrociandoli con quelli su cui aveva puntato al momento di giocare la sua combinazione. Piano piano, sullo schermo del suo televisore, il sogno della notte precedente prendeva forma. Nel giro di qualche secondo, il dipendente della British Gas era improvvisamente diventato ricco. Molto ricco. Grazie a questo gioco simile al lotto aveva vinto, infatti, 500mila sterline.

Ecco spiegato, quindi, come facesse a sapere di aver vinto ancor prima che i numeri venissero estratti: lo aveva sognato. E certi sogni, questo ne è la prova, sono davvero premonitori.

Impostazioni privacy