Succede solo col Superenalotto online: ricchi con un clic

Superenalotto, non crederai alla straordinaria opportunità legata alle giocate online: incredibile ma vero.

2 febbraio 2024. Al concorso numero 18 del Superenalotto ci sono in palio 54,5 milioni di euro. Non sapevamo ancora, allora, che il jackpot avrebbe avuto tutto il tempo di raddoppiare, prima che qualcuno riuscisse a metterci le mani sopra. E non sapevamo neanche che sarebbero trascorsi altri 3 mesi, prima che il montepremi si azzerasse. Nessuno, d’altra parte, checché se ne dica, è in grado di prevedere il futuro.

Succede solo col Superenalotto online: ricchi con un clic
Superenalotto (AnsaFoto) – ilveggente.it

Sta di fatto che, in previsione di quell’estrazione, un pensionato italiano, residente nella provincia di Frosinone, si era adoperato per giocare una combinazione, nella speranza di incassare una somma considerevole per sé e per la sua famiglia. Non era un giocatore di quelli abituali: lui tentava la fortuna solo ed esclusivamente una volta a settimana. Aveva deciso di iniziare quando la Sisal aveva istituito la quarta estrazione settimanale in favore degli alluvionati dell’Emilia Romagna.

Lo faceva solo di venerdì, dunque, puntando sempre sulla stessa combinazione, scelta a caso e senza alcun criterio logico o comunque significativo per l’uomo in questione. E lo faceva online, non in ricevitoria, perché gli veniva, evidentemente, più comodo. Oggi, col senno di poi, possiamo dire che questa scelta lo ha in qualche modo “salvato” da un destino che gli sarebbe stato, altrimenti, avverso.

Superenalotto, online conviene: la fortuna ti raggiunge ovunque

Il pensionato di Frosinone non ha scoperto in tempo reale di aver vinto al Superenalotto. Anzi, non lo avrebbe neanche scoperto, se Sisal non si fosse attivata per contattarlo e per dargli la bella notizia.

Succede solo col Superenalotto online: ricchi con un clic
Superenalotto (AnsaFoto) – ilveggente.it

“Quando pensi alla fortuna – ha dichiarato quando si è recato a riscuotere i soldi – pensi di trovare 10 euro nella tasca di un vecchio pantalone e ti senti già felice. Quello che non puoi prevedere, come nel mio caso, è che sia ostinata e che abbia fatto di tutto per raggiungermi… con sms, mail, notifiche personalizzate sulla app, fino alla inaspettata chiamata di Sisal, decisiva!“. Già, perché Sisal ha dovuto addirittura contattarlo telefonicamente, perché scoprisse di aver vinto 128mila euro.

Cosa che non sarebbe stata possibile, naturalmente, nel caso in cui avesse giocato in ricevitoria. Non sarebbe rimasta traccia, lì, dei suoi dati, mentre nell’account del Superenalotto online c’erano diversi riferimenti che hanno permesso a Sisal di raggiungerlo. Tutto è bene quel che finisce bene, insomma. E meno male che Internet c’è.

Impostazioni privacy