Stravince al Lotto ma perde tutto: 36 milioni gettati alle ortiche

Lotto, ha vinto una cifra stratosferica ma ha finito col perdere tutto, fino all’ultimo centesimo: scopri cosa è successo.

Funziona un po’ come il Superenalotto, se vogliamo, seppur con qualche differenza. Bisogna scegliere 5 numeri, compresi tra l’1 e il 70, più un numero Mega Ball, in questo caso compreso, invece, tra l’1 e il 25. Per assicurarsi il lauto montepremi in palio, proprio come nel gioco più amato dagli italiani, bisogna indovinare, cosa per niente facile, come noto, tutti e 6 i numeri.

Stravince al Lotto ma perde tutto: 36 milioni gettati alle ortiche
Pixabay

Funziona così il mitico Mega Millions, molto popolare negli States e ricco come nessun altro gioco al di là dell’Oceano. Vi basti pensare che il jackpot, in questo momento, è stellare. Ammonta, pensate un po’, a 493 milioni di dollari, l’equivalente di circa 457 milioni di euro, per intenderci. Segno che nessuno vince da un po’, sebbene la storia che stiamo raccontarvi ruoti attorno, guarda caso, ad una vincita non troppo distante nel tempo.

Qualcuno ha centrato il jackpot, che allora non era così lauto, il 15 agosto scorso. Al Mega Millions erano stati estratti i numeri 18, 39, 42, 57 e 63 più, per quanto riguarda il Mega Ball, il 7. Peccato solo che, ad oggi, nessuno si sia presentato al quartier generale del Lotto a stelle e strisce per riscuotere i 36 milioni di dollari centrati grazie a quella fortunatissima combinazione. E c’è dell’altro: se anche volesse, oramai non potrebbe più farlo.

Lotto, aveva 180 giorni per farlo: adesso non c’è più tempo

La persona che ha vinto la somma in questione al Mega Millions ha avuto 180 giorni di tempo per riscuotere la sua vincita. Non essendosi fatta avanti, ha perso per sempre la possibilità di reclamare i suoi bei milioni.

Stravince al Lotto ma perde tutto: 36 milioni gettati alle ortiche
X

La giocata vincente (la possibilità di centrare tutti e 6 i numeri è di 1 su 302 milioni di schedine) è stata effettuata a Jacksonville, in Florida: tuttavia, il tempo è scaduto a mezzanotte di domenica 18 febbraio. “La legge della Florida – spiegano i funzionari del Lotto americano – prevede che l’80% dei fondi dei premi non riscossi derivanti dai biglietti scaduti venga trasferito direttamente all’Educational Enhancement Trust Fund. Il restante 20% viene restituito al montepremi da cui verranno assegnati premi futuri o utilizzati per promozioni di premi speciali”.

“Se un biglietto per il jackpot Powerball o Mega Millions non viene riscosso entro 180 giorni dalla data dell’estrazione – hanno aggiunto – i fondi verranno restituiti alle lotterie in proporzione alle vendite per la serie di accumuli del jackpot”. 36 milioni. 36 milioni gettati alle ortiche. Riuscite a credere a come sia facile, a volte, dare un calcio alla fortuna?

Impostazioni privacy