Zidane re di Onlyfans: c’è pure un italiano sul podio

Zidane il re di Onlyfans: ecco la clamorosa classifica che vede protagonista l’ex allenatore del Real Madrid. Sul podio anche un tecnico italiano 

OnlyFans sappiamo, è un sito nato per contenuti per adulti. Inizialmente è stato previsto per questo ma da un poco di tempo si è aperto anche a dei contenuti diversi. Un dietro le quinte della vita di molti atleti. Ad esempio uno che si è iscritto e che fa vedere il suo quotidiano, dietro il pagamento di un abbonamento – svela il Sun – è Nick Kygrios, che ha voluto condividere con i suoi fan la sua vita vera, non quella sotto ai riflettori.

Zidane re di Onlyfans: c'è pure un italiano sul podio
Zidane (Lapresse) – Ilveggente.it

Un esperimento che sembra pure ben riuscito, visto che sono molti quelli che hanno deciso di comprare un abbonamento per vedere quello che fa. E chissà, magari potrebbero essere altri gli atleti o le persone in vista che decidono di dare dei contenuti esclusivi guadagnandoci qualcosa. Di sicuro c’è una cosa: uno studio inglese ha rivelato, facendo un calcolo anche per quelli che sono i follower che ognuno ha su Instagram, quale potrebbe essere l’introito di alcuni allenatori. Ve lo immaginate Zidane o Ancelotti su OnlyFans?

Anche Ancelotti sul podio

Tenendo presente che secondo questo studio ognuno dovrebbe pagare un abbonamento mensile di 5 sterline per riuscire a vedere un contenuto esclusive, e cercando di fare un calcolo ovviamente con quelli che sono, come detto, i seguaci su Istagram, da questa speciale classifica viene fuori che Zidane, attualmente libero, potrebbe guadagnare ogni anni la bellezza di 162milioni di sterline. Una cifra enorme, molto al di sopra di quello che potrebbe essere lo stipendio da tecnico. Ma che si potrebbe inventare Zidane per tenere vicini i suoi fan e “costringerli” a farli pagare un abbonamento? Questo noi non lo sappiamo.

Zidane re di Onlyfans: c'è pure un italiano sul podio
Ancelotti (Lapresse) – Ilveggente.it

Al secondo posto di questa speciale graduatoria, con un guadagno che si potrebbe aggirare intorno alle 62 milioni di sterline, c’è Rooney. Mentre Ancelotti, che da poco ha rinnovato con il Real Madrid, si dovrebbe “accontentare” di 62 milioni. Non c’è un altro tecnico italiano tra i primi, ma ce n’è uno che lavora in Italia. Chi? Ovvio che Mourinho, che potrebbe tirare su da OnlyFans la bellezza di quasi 15milioni di sterline. Mica male.

Impostazioni privacy