Fognini e Pennetta, altri eredi in arrivo: è successo all’improvviso

Fognini e Pennetta, i due tennisti sono in ottima compagnia: l’elenco si è allungato ancor di più, che felicità.

Avete mai provato a contare le coppie nate sui campi da tennis? Vi sorprenderebbe scoprire quanti amori siano sbocciati sotto rete e quanti campioni abbiano iniziato un percorso di vita insieme dietro le quinte del circuito maggiore.

Fognini e Pennetta, altri eredi in arrivo: è successo all'improvviso
Fabio Fognini e Flavia Pennetta (Instagram) – Ilveggente.it

Quella formata da Fabio Fognini e Flavia Pennetta è, senza ombra di dubbio, una delle più longeve. I due atleti sono convolati a nozze nel 2016 e hanno messo su famiglia senza pensarci troppo. Non sono i soli, in ogni caso, ad essersi innamorati tra un appuntamento e l’altro del Tour. Si pensi a Gael Monfils ed Elina Svitolina, ad esempio, oppure a Stefanos Tsitsipas e Paula Badosa, che stanno insieme da qualche mese soltanto ma che sono affiatatissimi.

Sono solo in pochi a sapere che c’è un’altra coppia ancora, nata abbastanza recentemente ma non per questo meno vera, che ha fondato il suo amore sulla passione condivisa per il tennis. Parliamo di Ana Potapova, la bellissima tennista russa, oggi 28esima nel ranking Wta, e di Alexander Shevchenko, il 23enne di Rostov sul Dov che ha chiuso il suo 2023 al 48esimo posto della classifica mondiale maschile.

Non solo Fognini e Pennetta: sposi sotto rete

Si conoscono da anni, ma si sono fidanzati solo qualche mese fa. E nei giorni scorsi, addirittura, si sono sposati, raccogliendo così l’ “eredità” di quanti li hanno preceduti. Sì, avete capito bene. È successo tutto all’improvviso e in maniera molto veloce; seppur giovanissimi i due tennisti avevano già capito, evidentemente, di voler passare la vita insieme.

Fognini e Pennetta, altri eredi in arrivo: è successo all'improvviso
Ana Potapova e Alexander Shevchenko (Instagram) – Ilveggente.it

Hanno chiuso l’anno col botto, è proprio il caso di dire, con una romanticissima cerimonia al tramonto. I due novelli sposi hanno optato per una location da sogno, ornata di tutto punto con composizioni floreali dai mille colori, e si sono promessi amore eterno davanti alle rispettive famiglie e agli amici a loro più vicini.

La Potapova, manco a dirlo, sembrava venire da un altro pianeta. Era splendida, sontuosa e raggiante nel suo abito bianco dal taglio a sirena, stretto come una seconda pelle e perfetto sul suo corpo divino. Ma c’era un dettaglio, al di là della sua bellezza oggettiva, a fare di lei una sposa pazzesca: il suo sorriso, la felicità che sprizzava da tutti i pori. Al punto che anche i follower, vedendo le foto e i video postati dalla coppia, non hanno potuto fare a meno di commuoversi.

Impostazioni privacy