Italia-Macedonia del Nord, qualificazioni Euro 2024: tv in chiaro, formazioni, pronostici

Italia-Macedonia del Nord è un match valido per la nona giornata del gruppo C di qualificazione ad Euro 2024 e si gioca venerdì alle 20:45: pronostici.

Un mese fa non è bastata un’Italia volenterosa e ben messa in campo per fare l’impresa a Wembley. Dopo un buon primo tempo, in cui gli azzurri di Luciano Spalletti erano riusciti a tenere testa all’Inghilterra – Kane ha risposto a Scamacca – nella ripresa sono venuti fuori i valori, con gli inglesi che hanno fatto valere il maggior tasso tecnico, trascinati da un Bellingham fenomenale (assist a Rashford) e da un Kane implacabile sotto porta, bravo ad approfittare degli errori della difesa italiana.

Italia-Macedonia del Nord, qualificazioni Euro 2024: tv in chiaro, formazioni, pronostici
Una formazione dell’Italia – IlVeggente.it (Ansa)

La sconfitta (3-1) subita nello stadio londinese era stata messa in conto: lo spettro spareggi è ancora dietro l’angolo e l’Italia deve obbligatoriamente battere lo spauracchio Macedonia del Nord all’Olimpico per poi avere due risultati su tre a disposizione nella sfida con l’Ucraina, che al momento ha tre punti in più degli azzurri (che però hanno giocato una gara in meno). Ricordiamo che, nella peggiore delle ipotesi, l’Italia avrebbe già in tasca un pass per i playoff, garantiti grazie al piazzamento nell’ultima Nations League. L’obiettivo di Spalletti però è quello di vincere entrambe le due gare rimaste, in modo tale da evitare di complicarsi la vita com’è invece avvenuto nelle ultime qualificazioni ai campionati del mondo. La Macedonia del Nord ne sa qualcosa, se consideriamo che un anno e mezzo fa furono proprio i balcanici ad estrometterci dagli spareggi per Qatar 2022 nel famoso match di Palermo, deciso da un gol di Trajkovski in pieno recupero.

Spalletti rispolvera Jorginho

La selezione di Blagoja Milevski tra l’altro ha messo il bastone tra le ruote all’Italia anche a settembre, nella prima uscita di Spalletti sulla panchina azzurra (1-1).

Italia-Macedonia del Nord, qualificazioni Euro 2024: tv in chiaro, formazioni, pronostici
Bardhi – IlVeggente.it (Ansa)

I nordmacedoni, sprovvisti del “paracadute” degli spareggi, non possono più ottenere la qualificazione diretta dopo la sconfitta per 2-0 con l’Ucraina, che ha sei punti in più ed il vantaggio negli scontri diretti, la prima discriminante da considerare nel caso si arrivasse a pari punti. Spalletti, costretto a fare a meno dello squalificato Di Lorenzo e dell’infortunato Bastoni, dietro si affiderà a tre interisti (Darmian, Acerbi e Dimarco), mentre Jorginho, richiamato a distanza di mesi, in regia verrà coadiuvato da Barella e dal viola Bonaventura. In attacco confermato Raspadori falso nueve, con il supporto di Berardi e Chiesa.

Come vedere Italia-Macedonia del Nord in diretta tv e in streaming

La sfida tra Italia e Macedonia del Nord è in programma venerdì alle 20:45 allo stadio Olimpico di Roma. Si potrà vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1. Il match sarà visibile anche in streaming, gratuitamente, sulla piattaforma RaiPlay. Per vederla su smartphone e tablet servirà scaricare l’app, mentre da pc basta accedere al sito.

Il pronostico

La sensazione è che stavolta l’Italia di Spalletti non mancherà l’appuntamento coi tre punti, esorcizzando lo spauracchio Macedonia. Con la nuova guida tecnica gli azzurri sono cresciuti dal punti di vista offensivo: nelle loro partite non si sono visti più di due gol solo con i nordmacedoni a settembre. Il trend dovrebbe continuare anche all’Olimpico.

Le probabili formazioni di Italia-Macedonia del Nord

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Darmian, Gatti, Acerbi, Dimarco; Barella, Jorginho, Bonaventura; Berardi, Raspadori, Chiesa.
MACEDONIA DEL NORD (3-4-1-2): Dimitrievski; Manev, Serafimov, Musliu; Ashkovski, Elezi, Atanasov, Alioski; Bardhi; Elmas, Miovski.

L'Italia riuscirà a tenere la porta inviolata?

  • (54%, 75 Votes)
  • No (46%, 63 Votes)

Total Voters: 138

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 3-1
Impostazioni privacy