Atp Finals, soggiorno da Principi e lusso a go-go: dove alloggiano i tennisti

Atp Finals, sono Maestri ma si trattano da Principi: ecco dove alloggiano gli 8 atleti e quanto costa soggiornare in questo hotel di lusso.

Jannik Sinner non stava nella pelle. E chi non lo sarebbe, d’altra parte, al pensiero di partecipare ad un torneo prestigioso come le Nitto Atp Finals? Il che spiegherebbe come mai il tennista altoatesino sia stato il primo ad arrivare a Torino e a sistemarsi nell’hotel che ospiterà, come di consueto, gli atleti in gara al Pala Alpitour.

Atp Finals, soggiorno da Principi e lusso a go-go: dove alloggiano i tennisti
Sinner all’arrivo a Torino (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Che sono Maestri, come si dice in questo caso, essendo appunto i migliori giocatori dell’anno, ma che si trattano da principi. Tanto da alloggiare, appunto, nell’hotel più prestigioso della città. Che si chiama, manco a dirlo, Principi di Piemonte. Il lusso degli spazi comuni e il comfort delle ampie stanze con vista sono la cornice perfetta per gli otto tennisti che si batteranno ai piedi della Mole per conquistare il prize money e il prestigio in palio. Il luogo ideale, insomma, in cui ritemprare corpo e mente tra un allenamento e l’altro e per ricaricarsi alla vigilia dei match che si disputeranno a partire dal 12 novembre prossimo.

Il nativo di San Candido, dicevamo, è arrivato in città nel pomeriggio di lunedì. Tutti gli altri sono giunti a Torino in rapida successione e ognuno di loro, come Jannik, ha preso posto nelle lussuosissime camere nelle quali, negli ultimi anni, si sono avvicendati i campioni più prestigiosi. Incluso Matteo Berrettini, che due anni fa, lo ricordiamo, ha partecipato al torneo dei Maestri, salvo poi infortunarsi nel bel mezzo della prima partita.

Atp Finals, sono Maestri ma si trattano da Principi

Potreste essere curiosi di sapere, a questo punto, quanto costi soggiornare nel prestigiosissimo hotel che si trova nel cuore di Torino e nelle cui sale, in questi giorni, potreste imbattervi in Djokovic, Alcaraz, Medvedev, Rune, Tsitsipas, Rublev e Zverev. Nonché in Sinner, ovviamente.

Atp Finals, soggiorno da Principi e lusso a go-go: dove alloggiano i tennisti
L’Hotel Principi di Piemonte (AnsaFoto) – Ilveggente.it

La struttura, rigorosamente a cinque stelle, è centralissima, ragion per cui, com’è giusto che sia, oltre al lusso si paga anche la posizione. La camera matrimoniale più economica, la Deluxe con vista sulla città, ha un prezzo di 342 euro a notte, colazione inclusa. Ce ne vogliono 30 in più per la Suite Junior, mentre la suite panoramica arriva a costarne 423.

Sono ancor più alti, naturalmente, i prezzi delle suite, che sono poi dei mini appartamenti di 50 metri quadrati: prenotando una stanza così, si spendono fino a 567 euro a notte. Le suite di categoria superiore, quelle in cui è probabile alloggino i campioni delle Atp Finals, sono strabilianti. E costosissime, ovviamente, fermo restando che gli arredi e i servizi varranno certamente ogni centesimo del loro prezzo: la Executive costa 720 euro, la Superior 822 e quella Presidenziale, udite udite, quasi 4100 euro a notte. Cifra che qualche tifoso particolarmente sfegatato sarebbe sicuramente disposto a sborsare, in cambio della certezza d’imbattersi nel proprio beniamino.

Impostazioni privacy