Nizza-Lille, Ligue 1: tv, streaming, probabili formazioni, pronostici

Nizza-Lille è una partita della prima giornata di Ligue 1 e si gioca venerdì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici.

La Ligue 1 2023-24 riparte con l’anticipo tra Nizza e Lille, due tra le squadre più ambiziose dell’edizione del massimo campionato francese che si prepara ad aprire i battenti.

Nizza-Lille, Ligue 1: tv, streaming, probabili formazioni, pronostici
Farioli – IlVeggente.it (Ansa)

Nel mirino c’è, manco a dirlo, la qualificazione alla competizione europea più prestigiosa, la Champions League, mancata da entrambe lo scorso anno. I rossoneri devono provare a voltare pagina dopo una stagione tutt’altro che esaltante, chiusa con un anonimo nono posto e che non gli consentirà di misurarsi in campo continentale. Il Nizza, nonostante gli investimenti ingenti da parte della società, ha pagato a caro prezzo una prima parte di campionato a dir poco disastrosa. L’avvicendamento in panchina tra Lucien Favre e l’esordiente Didier Digard ha sortito gli effetti sperati – il tecnico ad interim da gennaio in poi ha perso solo 5 partite su 25, riportando Les Aiglons nella parte sinistra della classifica – ma non è bastato all’ex capitano per la riconferma.

Il Nizza riparte dall’enfant prodige Farioli

Il club gli ha infatti dato il benservito, arruolando il giovane allenatore italiano Francesco Farioli, ex tecnico dei portieri del Sassuolo di Roberto De Zerbi.

Nizza-Lille, Ligue 1: tv, streaming, probabili formazioni, pronostici
Haraldsson (Instagram)

Farioli ha appena 34 anni eppure sul sul suo curriculum può già vantare due esperienze in Turchia sulle panchine di Karagumruk e Alanyaspor ed ora spera di affermarsi anche in Francia, puntando sulla sua filosofia innovativa. Alla guida del Lille invece c’è ancora Paulo Fonseca, confermato malgrado un quinto posto che ha fatto storcere più d’un naso nell’ambiente Dogues. Gli uomini allenati dall’ex allenatore della Roma tra due settimane dovranno affrontare lo spareggio di accesso alla fase a gironi della Conference League con la vincente della doppia sfida tra B36 Torshavn e Rijeka, nella speranza che il loro cannoniere Jonathan David – al centro di diverse voci di mercato – vesta ancora la maglia rossoblù. Il Lille ha già perso il figlio d’arte Timothy Weah, finito alla Juventus, ma in compenso ha acquistato Umtiti, Malouda, Tiago Santos, Olmeta e Haraldsson. Tanti movimenti anche per il Nizza, che oltre all’ex Lorient Moffi può contare anche su Jeremie Boga, arrivato dall’Atalanta. Sempre sul piede di partenza, tuttavia, Khephren Thuram.

Come vedere Nizza-Lille in diretta tv e in streaming

Nizza-Lille è in programma venerdì alle 21:00. Si potrà vedere in diretta tv in esclusiva su Sky Sport Calcio (canale 202). La trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite l’applicazione Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Il tallone d’Achille del Lille nella passata stagione furono le trasferte, trend che è sembrato proseguire anche nelle ultime amichevoli: dopo tre vittorie casalinghe consecutive (Dunkerque, Cercle Brugge e Le Havre) i Dogues hanno perso in casa dell’Empoli e non sono andati al di là di un pareggio a reti bianche con il Brentford. Non sarà affatto semplice sbancare l’Allianz Riviera, campo che il Lille ha espugnato solo una volta negli ultimi dieci anni. Probabile, tuttavia, che segnino almeno un gol contro un Nizza che nel precampionato ha fatto molta fatica a tenere la porta inviolata.

Le probabili formazioni di Nizza-Lille

NIZZA (4-3-3): Bulka; Atal, Todibo, Dante, Bard; Ndayishimiye, Sanson, Thuram; Laborde, Moffi, Boga.
LILLE (4-3-3): Chevalier; Tiago Santos, Gundmundsson, Umtiti, Ismaily; Angel Gomes, André, Cabella; Ounas, David, Haraldson.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1