Paola Egonu, pronta per Sanremo: l’accessorio più importante ce l’ha già

Paola Egonu, il Festival di Sanremo avrà inizio il 7 febbraio e la partecipazione della pallavolista ha già scatenato l’entusiasmo del pubblico. I preparativi sono in corso ma l’atleta ha già l’accessorio più importante.

Nata nel 1998 a Cittadella, la pallavolista Paola Egonu si sta facendo strada non solo nel mondo dello sport professionistico ma anche in quello dello spettacolo. Di origine nigeriana e dal talento incredibile, l’atleta si era già mostrata in veste di conduttrice de “Le Iene” facendo emozionare tutti con il suo monologo.

Paola Egonu, pronta per Sanremo: l'accessorio più importante ce l'ha già
Paola Egonu, pronta per Sanremo (Instagram)

Presto affronterà una nuova sfida sul palco del Festival di Sanremo. Sarà infatti una delle co-conduttrici che affiancheranno Amadeus nel corso della kermesse. I preparativi sono in corso – i selfie condivisi da Chiara Ferragni negli scorsi giorni ne sono la prova – nonostante i suoi numerosi impegni sportivi.

Lo scorso anno si è trasferita in Turchia ed è entrata nel VakifBank. Al momento sta gareggiando insieme alla sua nuova squadra nella Champions League femminile di pallavolo, facendosi notare come sempre per le sue doti.

Ciò significa che l’atleta avrà poco tempo per riposarsi. Una volta conclusi i match, farà ritorno in Italia per Sanremo. La vedremo sul palco con un look firmato Armani – marchio con cui collabora da diverso tempo – che lascerà sicuramente tutti a bocca aperta.

Ma l’accessorio più importante sarà uno, come affermato da Lia Capizzi in un articolo per il settimanale Oggi. La giornalista e conduttrice ha definito Paola “una delle più forti pallavoliste dello storia” che oltre a trionfare sul campo, nella vita di tutti i giorni “salta a muro per respingere i pregiudizi”.

Paola Egonu, il commento della giornalista Lia Capizzi

L’atleta ha sempre dimostrato di avere una forte determinazione e di essere consapevole del suo valore, a dispetto delle polemiche intorno al colore della sua pelle e la sua italianità messa in dubbio (come testimonia il video diventato virale negli scorsi mesi), ma anche il suo orientamento sessuale.

Proseguendo, la giornalista ha affermato che a Sanremo la pallavolista salirà sul palco accanto ad Amadeus con indosso l’accessorio “più semplice” ovvero il suo meraviglioso sorriso. Un sorriso che diventa fonte di speranza per tutte le persone che si rispecchiano nella sua esperienza.

“La Egonu vuol rappresentare tante donne moderne come lei, italiane orgogliose, con le proprie contraddizioni” ha affermato nell’articolo. Ed è proprio ciò che le fan si aspettano dalla pallavolista: qualcuno in grado di dare voce alla loro voglia di sentirsi libere.