Infortunio Sinner, l’annuncio ufficiale prima degli Australian Open

Infortunio Sinner, annuncio ufficiale del tennista prima degli Australian Open. Ecco la notizia che tutti i tifosi aspettavano

L’annuncio è di quelli ufficiali, visto che è stato lo stesso Sinner, con un bel sorriso, e con una foto piazzata sul proprio seguitissimo profilo Instagram, a fare vedere che è tutto alle spalle.

Infortunio Sinner, l'annuncio ufficiale prima degli Australian Open
Sinner ©️Ansafoto

Sì, dopo l’infortunio al torneo di Adelaide all’anca che l’ha condizionato nel corso dei quarti di finale contro Korda, c’erano dei dubbi sul fatto che potesse essere in campo agli Australian Open, primo Slam della stagione, ormai alle porte visto che comincerà lunedì prossimo. Il 2001 altoatesino invece ha voluto tranquillizzare tutti attraverso uno dei propri profili social. Un sospiro di sollievo insomma. Un passo in avanti per quello che è uno degli appuntamenti più importanti della stagione. Con un unico obiettivo, quello di migliorare i quarti di finale conquistati lo scorso anno.

Infortunio Sinner, l’annuncio di Jannik

Maglia nera dello sponsor e un sorrisone piazzato. Sotto con gli allenamenti in vista del torneo australiano. Di dubbi ormai non ce ne sono. Ma rimangono perplessità su quella che ovviamente potrà essere la sua condizione fisica.

Infortunio Sinner, l'annuncio ufficiale prima degli Australian Open
Sinner (Instagram)

Non sarà facile, in un torneo che come sempre è ricco di insidie, riuscire a dare il massimo. Ma Jannick ha dalla sua parte l’età e quella voglia di mettersi sempre in gioco. Quella voglia di dare il massimo in ogni momento e quella voglia, come detto prima, di migliorare il già importante risultato arrivato nella passata edizione. Sinner, inoltre, sarà pure presente al torneo di esibizione “Kooyong Classic“, e questo è un ulteriore segnale che ormai il momento negativo, o almeno quello più negativo, è alle spalle. In una settimana assai importante per il tennis italiano, dove ci sono tre azzurri nei primi 20 della classifica ATP, una cosa che mai era successa prima, appare chiaro come questa notizia sia assai importante. Avere Sinner presente nel primo slam della stagione, anche se non in formissima, è davvero un bel segnale. Uno di quelli da cogliere con la consapevolezza che l’Italia, dopo tantissimo tempo, è pronta a tornare ai vertici anche di questo sport.