Atletico Madrid-Barcellona, Liga: tv, streaming, formazioni, pronostici

Atletico Madrid-Barcellona è una partita della sedicesima giornata della Liga e si gioca domenica alle 21:00: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

Nell’anticipo del sabato pomeriggio il Real Madrid è sorprendentemente caduto in casa del Villarreal, una trasferta che si conferma dunque stregata per i campioni d’Europa in carica. Il Sottomarino Giallo ha avuto la meglio 2-1 sui Blancos al termine di una gara nervosa e tesa, caratterizzata da continue polemiche per via di alcune decisioni del Var, soprattutto nella circostanza del rigore – molto dubbio – realizzato da Gerard Moreno.

Atletico Madrid-Barcellona, Liga: tv, streaming, formazioni, pronostici
L’esultanza dei giocatori del Barça ©️Ansafoto

Quique Setien, allenatore dei gialli, ha fatto indirettamente un favore alla sua ex squadra, il Barcellona. Che adesso ha la grande occasione di riprendersi la vetta solitaria della classifica, approfittando del tonfo degli uomini di Ancelotti. Nella Liga, a quanto pare, è una lotta a due tra le storiche rivali del calcio spagnolo: dieci sono infatti i punti che separano blancos e blaugrana, appaiati a quota 38, dal terzo posto, momentaneamente occupato dalla Real Sociedad. La squadra Xavi, tuttavia, non ha affatto incantato da quando è ricominciata la stagione. Nella prima uscita del 2023 è stata fermata nel derby cittadino dall’Espanyol, che ha strappato un prezioso pareggio al Camp Nou (1-1). E a distanza di qualche giorno ha rischiato una clamorosa eliminazione dalla Coppa del Re per mano di una formazione di terza divisione, l’Intercity, capace di trascinare il match ai supplementari al termine di un pirotecnico 3-4 che non rende onore ai catalani.

Xavi senza Lewandowski

Per staccare il Real in classifica, il Barcellona dovrà aggiudicarsi il big match con l’Atletico Madrid di Diego Simeone, in programma domenica sera al Civitas Metropolitano.

Atletico Madrid-Barcellona, Liga: tv, streaming, formazioni, pronostici
Joao Felix ©️Ansafoto

I Colchoneros sono attardati nei confronti dei loro grandi rivali, che hanno ben 11 punti in più: rientrare nella lotta per il titolo sarà complicatissimo. Ma se c’è una minima possibilità questa passa proprio dal posticipo domenicale con i blaugrana, privi di Lewandowski (squalificato per tre giornate). L’Atletico, a differenza di Real e Barça, ha iniziato con il piede giusto la seconda parte della stagione, mettendo a referto tre vittorie: due in Coppa del Re contro Arenteiro e Oviedo e una in campionato contro l’Elche. Test però tutt’altro che probanti, visto il valore degli avversari. In ogni caso i biancorossi sono tornati a frequentare la zona Champions League e attualmente sono quarti a pari punti (27) con il Villarreal.

Come vedere Atletico Madrid-Barcellona in diretta tv e streaming

Atletico Madrid-Barcellona è una gara valida per la sedicesima giornata della Liga ed è in programma domenica alle 21:00. Tutte le partite sono trasmesse in diretta esclusiva su DAZN, che oltre alla Serie A ha acquisito da tempo anche i diritti del massimo campionato spagnolo. A partire dal 2023 il piano Standard ha un costo mensile di 29,99 euro, quello Plus invece 44,99 euro, ma solamente in caso di sottoscrizione annuale. Con DAZN c’è la possibilità di vedere tutto il campionato italiano e moltissimi altri eventi collegati alla piattaforma streaming. Il servizio è offerto sia attraverso un’applicazione per le smart tv, sia attraverso il più classico streaming con pc, telefonini o tablet.

Il pronostico

Il Barcellona non vince al Metropolitano dal 2019 e Simeone farà di tutto con il suo gioco votato quasi esclusivamente a distruggere quello avversario affinché i blaugrana non riescano ad esprimere il loro potenziale. Entrambe dovrebbero segnare almeno un gol per parte ma non ci aspettiamo un match ad alto punteggio, con il Barça che in Liga finora ha incassato solamente sei gol. Un pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Atletico Madrid-Barcellona

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Molina, Giménez, Savic, Reinildo; Llorente, Koke, Barrios, Carrasco; Griezmann, Joao Félix.
BARCELLONA (4-3-3): ter Stegen; Koundé, Araujo, Christensen, Balde; de Jong, Pedri, Gavi; Dembélé, Ansu Fati, Raphinha.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1