Bari-Genoa, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici

Bari-Genoa è una partita della diciannovesima giornata di Serie B e si gioca lunedì alle 20:30: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

È il piatto forte di questo gustoso Boxing Day di Serie B, che coincide con l’ultima giornata del girone d’andata del campionato cadetto. Bari e Genoa, oltre a rappresentare due tra le città più popolose d’Italia, sono attualmente appaiate in terza posizione, a quota 30 punti. Tre in meno della Reggina seconda e distanti sei lunghezze dal Frosinone primo.

Bari-Genoa, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici
Aramu, Bani e Coda ©️LaPresse

Sono ben 90 i precedenti tra questi due storici club, che si sono affrontati in diverse occasioni tra Serie A e Serie B, anche se l’ultimo testa a testa risale al 2011, più di dieci anni fa, e si giocò in massima serie. Entrambe arrivano da due combattutissimi scontri diretti. Il Bari è uscito indenne da quello del “Granillo” di Reggio Calabria, terminato a reti bianche. Ha fatto invece il colpaccio il Genoa, che a Marassi ha conquistato la seconda vittoria della gestione Gilardino, castigando nientemeno che la capolista Frosinone – imbattuta da 10 giornate – che si è dovuta arrendere alla rete dell’islandese Gudmundsson (1-0). Sette punti in tre partite per l’ex attaccante della Fiorentina, che sembrerebbe essere riuscito a conquistare la fiducia della società (inizialmente sarebbe dovuto essere solo un traghettatore). Netta l’inversione di tendenza del Grifone rispetto all’era Blessin, esonerato dopo le due sconfitte di fila con Perugia e Cittadella.

Con il pari contro la Reggina è salito invece a otto il numero dei risultati utili consecutivi della squadra di Michele Mignani, che in questo match ritrova il suo cannoniere Cheddira, tra i protagonisti dell’incredibile Mondiale del Marocco. Bari che deve tuttavia sbloccarsi davanti al proprio pubblico, dove finora ha vinto a malapena due partite su sette.

Bari-Genoa: le ultime notizie sulle formazioni

Due ritorni importantissimi per Mignani, che in attacco potrà di nuovo contare su Cheddira – l’italo-marocchino dovrebbe partire dal 1′ – e su Maiello, squalificato a Reggio Calabria. Per il resto non ci saranno particolari stravolgimento nell’undici biancorosso.

Bari-Genoa, Serie B: streaming, probabili formazioni, pronostici
©️LaPresse

Gilardino si reca in Puglia senza Portanova, Pajac ed Ekuban, gli unici indisponibili. Medita di confermare Gudmundsson dopo il gol vittoria contro il Frosinone: l’islandese andrà a formare il tridente offensivo insieme ad Aramu e Coda. Sull’out sinistro largo a Sabelli.

Come vedere Bari-Genoa in diretta tv e in streaming

Bari-Genoa è in programma lunedì alle 20:30 allo stadio “San Nicola” di Bari. Si potrà vedere su tre diverse piattaforme. Sul satellite verrà trasmessa da Sky (match visibili attraverso i canali di Sky Sport, dal 251 in poi). Gli abbonati potranno usufruire anche del servizio NOW, la piattaforma live e on demand. In Èstreaming si potrà seguire pure sulla piattaforma DAZN, che già negli ultimi quattro anni ha trasmesso la Serie B, ma anche su Helbiz Media, che trasmette le partite del campionato cadetto attraverso la sua app con un cashback sugli abbonamenti da utilizzare per la micromobilità.

Il pronostico

Come tutti i big match che possano definirsi tali, prevediamo una sfida aperta ad ogni tipo di risultato, tra due squadre in serie positiva e che vogliono tenere il fiato sul collo delle prime due. Entrambe dovrebbero segnare almeno una rete per parte e non sarebbe una sorpresa se l’incontro finisse in pareggio.

Le probabili formazioni di Bari-Genoa

BARI (4-3-1-2): Caprile; Di Cesare, Vicari, Pucino, Mazzotta; Maita, Maiello, Benedetti; Botta; Folorunsho, Cheddira.
GENOA (4-3-1-2): Semper; Hefti, Bani, Dragusin, Sabelli; Frendrup, Strootman, Jagiello; Aramu; Coda, Gudmundsson.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1