Tennis, che caldo in pista: lato B di marmo e allenamento bollente

Tennis, l’atleta torna in pista e surriscalda i social network: ecco la foto che ha mandato Instagram in tilt nel giro di pochi minuti.

Mancano solamente trentasette giorni all’evento più atteso dal popolo del tennis. Perché l’Australian Open non è “solamente” un torneo pirotecnico, ma è soprattutto il primo vero appuntamento della stagione. E solo chi segue il tennis sa con quanta impazienza lo si aspetti dopo le settimane trascorse senza i propri beniamini.

Tennis, che caldo in pista: lato B di marmo e allenamento bollente
Instagram

Le vacanze per i tennisti sono dunque ufficialmente finite. La preparazione invernale richiede la massima attenzione e abnegazione, ragion per cui è bene che duri il più a lungo possibile e che nessun aspetto venga lasciato al caso. Sempre a patto che si voglia eccellere nel circuito, ovviamente.

Ed ecco perché, allora, i campioni dell’Atp e le campionesse della Wta sono tornati in campo già da un po’. Tra pesi e pratica in campo, lunghe sessioni in palestra e corse mattutine sono già proiettati nel 2023, una stagione che si preannuncia scoppiettante e senza esclusione di colpi.

Tennis, Amanda Anisimova che spettacolo

Tennis, che caldo in pista: lato B di marmo e allenamento bollente
Instagram

Chi si è messo sotto per brillare nei prossimi mesi è senza ombra di dubbio Amanda Anisimova, che non ha voluto perdere neanche un minuto e tuffarsi a capofitto nel lavoro. La bella tennista statunitense, ventitreesima nel ranking Wta, si sta dedicando con grande abnegazione alla preparazione, segno che evidentemente vuole fare la differenza.

E la differenza l’ha fatta di sicuro, in ogni caso, qualche ora fa, quando ha postato una sequenza di immagini che hanno mandato Instagram in tilt. Tre foto, tutte rigorosamente di spalle, scattate durante l’allenamento in pista.

Le splendide ed infinite gambe da fenicottero, unite ad un lato B sodo e di marmo, hanno lasciato il popolo dei social network senza fiato. E non ci stupisce affatto che queste foto abbiano ottenuto un gran numero di consensi: questo allenamento bollente, senza ombra di dubbio, li meritava.