Tennis, bikini e camicia non bastano: la scollatura si ribella

Tennis, inutile il tentativo di coprire il décolleté: il look provocante ha scatenato la fantasia del popolo dei social.

Le vacanze hanno le ore contate. Quanto meno per i tennisti e le tenniste del circuito professionistico, che dovranno già tornare in campo a fare pratica se vogliono essere pronti e allenati in tempo per l’inizio della prossima stagione e per l’appuntamento che la inaugura, ossia l’Australian Open.

Tennis, bikini e camicia non bastano: la scollatura si ribella
Instagram

Qualcuno è già al lavoro, altri stanno invece temporeggiando. Ma anche per loro, inevitabilmente, arriverà il momento di mollare ciabatte e costume da bagno per tornare a indossare le sneakers e gli abiti sportivi.

Amanda Anisimova ha trovato la soluzione perfetta: sta facendo un po’ l’uno e un po’ l’altro. Vuole godersi il mare e il sole finché è possibile, quella spensieratezza che nel corso della stagione viene soppiantata, per forza di cose, dallo stress derivante dalle gare continue, dalle trasferte e dalla corsa ai punti e al ranking.

Tennis, il tentativo va a vuoto: impossibile coprirlo

Tennis, bikini e camicia non bastano: la scollatura si ribella
Instagram

Nel frattempo, però, è anche tornata ad allenarsi in vista dell’evento in programma a Melbourne a gennaio. Senza tuttavia smettere, per fortuna, di postare fantastici scatti in bikini e di mostrarsi, così facendo, in tutto il suo innegabile splendore.

La fotografia che la tennista statunitense di origini russe ha pubblicato qualche ora fa su Instagram ha ampiamente appagato la sua cerchia di sostenitori. Felice e rilassata in riva al mare, ha fatto sfoggio di un bikini molto provocante che poco spazio, di certo, avrà lasciato all’immaginazione dei fan.

Il seno della Anisimova è in bella mostra e poco importa che Amanda abbia cercato di “coprirsi” con la camicia, perché la sua scollatura si è ribellata a questo inutile tentativo. Con buona pace del popolo dei social, che tra tanti contenuti privi di senso e fake news ha avuto quanto meno qualcosa da ammirare.