Formazioni ufficiali Olanda-Argentina: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori

Formazioni ufficiali Olanda-Argentina, in Qatar va in scena un grande classico dei Mondiali: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori.

L’Argentina scende in campo con la consapevolezza che, se dovesse passare il turno ed approdare in semifinale, non troverà l’odiato Brasile. Nel primo quarto di finale la favoritissima Seleçao di Tite è caduta clamorosamente contro la Croazia: fatali i calci di rigore per Neymar e i suoi compagni. L’Albiceleste di Scaloni è dunque l’unica sudamericana rimasta in lizza per il titolo mondiale. Ma per andare avanti dovrà superare l’ostacolo Olanda, sicuramente il più difficile tra quelli cha ha trovato finora sul proprio percorso. La squadra di Louis van Gaal, proprio come la Croazia, è una squadra solida ed allo stesso tempo non difetta di qualità: sa come fare male alla Selección, trascinata sin qui da un Messi stellare. Si preannuncia dunque una sfida più equilibrata del previsto tra due selezioni che in passato si sono affrontate già cinque volte in un campionato del mondo. L’ultima fu nel 2014, in semifinale, quando l’Argentina ebbe la meglio ai rigori. Manca ormai pochissimo al fischio d’inizio: ecco le scelte dei due commissari tecnici.

Formazioni ufficiali Olanda-Argentina: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori
©️LaPresse

OLANDA (3-4-1-2): Noppert; Timber, van Dijk, Aké; Dumfries, F. de Jong, de Roon, Blind; Gakpo; Bergwijn, Depay. CT: Louis van Gaal

ARGENTINA (3-5-2): E. Martinez; Romero, Otamendi, Lisandro Martinez; Molina, Fernandez, De Paul, Mac Allister, Acuna; Messi, Alvarez. CT: Lionel Scaloni

Formazioni ufficiali Olanda-Argentina, il pronostico sui marcatori

Era partito come prima riserva di Lautaro Martinez. Ma l’attaccante dell’Inter non ha mai realmente convinto e il titolare adesso è lui: stiamo parlando di Julian Alvarez, giovane stellina del Manchester City che ha già apposto la sua firma su due gol dell’Argentina. Senza l’infortunato Di Maria, Scaloni punta tantissimo sulla “Arana” – questo il suo soprannome – nella sfida con l’Olanda: toccherà all’ex River affiancare Leo Messi. Gli Oranje dietro sono molto solidi, ma il talentino di Pep Guardiola ha tutto per castigare la squadra di van Gaal e finire di nuovo nel tabellino dei marcatori. Tra gli olandesi invece potrebbe essersi definitivamente sbloccato Depay, tornato al gol nell’ottavo con gli Usa.

Formazioni ufficiali Olanda-Argentina, probabili ammoniti e tiratori

Messi in questo momento è il valore aggiunto dell’Argentina. La Pulce ispira, inventa dal nulla, segna: è in grado di accendere la luce quando sull’Albiceleste sembra calare il buio. Ci aspettiamo almeno due tiri in porta dal capitano, ma diversi pericoli per l’Olanda potrebbero provenire anche dal centrocampista del Brighton Mac Allister, che Scaloni non ha più tolto dopo il successo ai gironi contro il Messico. Brillerà verosimilmente pure la stella di Gakpo, autore di tre gol nella fase a gruppi. Per la difesa argentina sarà un bel problema avere a che fare con il gioiello del Psv Eindhoven. Per quanto riguarda gli ammoniti, l’arbitro potrebbe punire l’irruenza dell’atalantino de Roon. Fra i sudamericani invece rischia almeno un giallo l’ex udinese De Paul.