Camila Giorgi, non solo pizzo: il cambio look che non ti aspetti

Camila Giorgi, dopo gli innumerevoli scatti in bikini animalier e lingerie supersexy, ecco un nuovo look decisamente inaspettato.

Un giorno è una vamp in lingerie che ammicca all’obiettivo e seduce i suoi follower con la sola forza dello sguardo. Quello dopo, è un’atleta. Pur sempre sexy – lo sarebbe anche se si sforzasse di non esserlo – ma nient’altro che una tennista con indosso gli abiti d’ordinanza e in mano la racchetta.

Camila Giorgi, non solo pizzo: il cambio look che non ti aspetti
Instagram

Ci sono “mille” personalità che convivono dietro quelle onde bionde, le curve pericolose e il fisico deliziosamente scolpito di Camila Giorgi. Ed è divertente, ogni giorno, vedere quale tra le tante “maschere” social di cui dispone decida di indossare per stregare il suo fedelissimo pubblico.

Così come è interessante notare che riesce a conquistarlo indipendentemente dal look che sceglie di esibire. In lingerie e in bikini, ma ci mancherebbe altro, spacca. Ma la verità è che anche quando si veste da ragazza della porta accanto è sempre e comunque in grado di brillare e di distinguersi dalla massa.

Camila Giorgi, dopo la lingerie il look bon ton

Camila Giorgi, non solo pizzo: il cambio look che non ti aspetti
Instagram

La nostra tesi è supportata da una foto. Quella, per inciso, che la bella tennista di Macerata ha pubblicato qualche ora fa, uno scatto diverso dagli ultimi che ci ha regalato ma che, in ogni caso, ha calamitato l’attenzione del popolo dei social.

Non c’è lingerie, non c’è pizzo, non ci sono trasparenze. Non c’è nulla di tutto ciò. Eppure, chissà poi come fa, anche così Camila è semplicemente deliziosa. Si trova in un bar e sta sorseggiando un caffè con indosso un look insolitamente classico e molto raffinato, elegante proprio come lei.

Maglione e cappotto non fanno di lei la vamp supersexy che buca lo schermo quando indossa intimo e bikini, ma ciò non toglie che anche così, con il cerchietto bon ton e l’anello che brilla, piaccia e anche tanto. A riprova del fatto, appunto, che qualunque cosa indossi non sbaglia mai un colpo.