Szczesny e la scommessa da 100 euro persa con Messi: “Non pagherò”

Szczesny e quella scommessa da 100 euro con Messi persa in pochi secondi: il portiere della Polonia però è deciso: “Non pagherò”

Alla fine tutti felici e contenti. Sia Messi che nonostante abbia sbagliato un calcio di rigore nel primo tempo ha superato il turno; sia Szczesny che quel tiro dagli undici metri lo ha parato e nonostante la sconfitta contro l’Argentina, con la sua Polonia, si è preso una qualificazione agi ottavi di finale del Mondiale in Qatar. Tutto è bene ciò che finisce bene diremmo, ma quel calcio di rigore concesso alla Seleccion nella prima parte di gara grida ancora vendetta.

Szczesny e la scommessa da 100 euro persa con Messi: "Non pagherò"
Szczesny e Messi ©LaPresse

Assai generoso, per non dire inesistente. Ma l’arbitro olandese Makkelie, dopo aver visionato al Var il tocco del portiere in uscita sul volto della Pulce, ha preso una decisione che nessuna si aspettava. Giustizia però è stata fatta con l’estremo difensore della Juventus che ha respinto la conclusione del giocatore del Psg parando il secondo rigore di fila in Qatar. E alla fine, col sorriso sulle labbra, Szczesny ha spiegato un retroscena.

Szczesny rivela la scommessa con Messi

Szczesny e la scommessa da 100 euro persa con Messi: "Non pagherò"
Il rigore parato ieri ©LaPresse

Era tanto sicuro che non fosse rigore Szczesny che ha deciso di scommettere con Messi. E ai microfoni di TV 2 Sport ha svelato un retroscena: “Abbiamo parlato prima del rigore e gli ho detto che avevo scommesso 100 euro che non l’avrebbe dato” ha detto sorridendo Szczesny. Che poi però ha anche aggiunto un’altra cosa.

“Ho perso una scommessa contro Messi. Non so se ai Mondiali sia consentito scommettere, forse mi penalizzeranno. Comunque non lo pagherò ha già abbastanza soldi“. E su quest’ultima frase non pensiamo ci possano essere dei dubbi. Potremmo definire tranquillamente il portiere della Juventus “la bocca della verità” come diciamo per i bambini. Messi di soldi ne ha abbastanza, è vero.