Inghilterra-Iran, sfida tra wags inglesi: “Love Boat” a Qatar 2022

Inghilterra-Iran, le wags dei calciatori britannici se la spassano a bordo di una nave e il popolo dei social va in tilt.

Lo sfarzo della cerimonia d’apertura, il lusso degli impianti e i primi match. S’è finalmente alzato il sipario sui Mondial in Qatar, e benché l’Italia non sia presente c’è molto altro, per fortuna, da guardare e da ammirare. Come, ad esempio, le “accompagnatrici” dei giocatori delle varie Nazionali.

Inghilterra-Iran, sfida tra wags inglesi: "Love Boat" a Qatar 2022
Anna Modler (Instagram)

Oggi scoccherà l’ora di Inghilterra-Iran e le mogli e le fidanzate dei campioni britannici se la stanno spassando un mondo a bordo di una nave da crociera faraonica. Ci sono sei piscine, una passeggiata di 200 metri, 14 vasche idromassaggio, 30 bar e 13 ristoranti. Difficile che si annoino, a bordo di una nave galleggiante di questa portata.

Ma chi sono le wags dei calciatori inglesi più bollenti di questa edizione del Mondiale? Merita un posto in cima alla classifica Anna Modler, la cui storia d’amore con Eric Dier è stata ufficializzata solo da un paio di mesi. Non è nuova a questa vita perché, prima di lui, stava con Alexis Sanchez.

Inghilterra-Iran, la sfida tra wags si gioca in mare

Inghilterra-Iran, sfida tra wags inglesi: "Love Boat" a Qatar 2022
Georgina Irwin (Instagram)

Ha 26 anni ed è sia modella che influencer, poi, la fidanzata di Jack Grealish, Sasha Atwood. Vuole lanciare una linea premaman tutta sua e, nel frattempo, compare nelle campagne pubblicitarie più disparate e firma contratti stellari con marchi extralusso di fama internazionale.

Ha invece cambiato vita per la sua dolce metà la bella Georgina Irwin, che sta con Aaron Ramsdale. Lei è un’assistente di volo, ma per stare accanto al suo fidanzato è stata ben lieta di soggiornare su una nave da crociera a largo delle coste del Qatar.

Sulla stessa nave c’è poi Felce Hawkins, moglie di Harry Maguire. La ventottenne segue suo marito ovunque, nel vero senso della parola. C’era in Russia nel 2018 e ci sarà anche oggi. Sia per motivi sentimentali e sia perché è una tifosa sfegatata della Nazionale inglese.