Premier League, Leeds-Bournemouth e altre partite del sabato: pronostici

Premier League, non si gioca solo all’Etihad Stadium. Alle 16:00 sono in programma altre tre partite: notizie e pronostici.

Ultime due giornate prima dell’insolita pausa per i Mondiali, i primi della storia che si giocheranno in autunno. Da qui al prossimo 13 novembre andranno in scena altri due turni del massimo campionato inglese. Poi si ripartirà direttamente il 26 dicembre, in occasione del tradizionale Boxing Day di Santo Stefano, a pochi giorni dalla fine della rassegna iridata. Dopo dodici giornate in cima alla classifica c’è l’Arsenal, che ha due punti di vantaggio sui campioni in carica del Manchester City. La squadra di Pep Guardiola è l’unica big a scendere in campo nella giornata di sabato, affrontando il Fulham all’Etihad Stadium. Ma prima del posticipo delle 18:30 tra Everton e Leicester, contemporaneamente alla sfida tra Citizens e Cottagers sono in programma altri tre match, alcuni dei quali sono degli interessanti scontri diretti tra formazioni che verosimilmente lotteranno per la salvezza.

Premier League, non si gioca solo all'Etihad Stadium. Alle 16:00 sono in programma altre tre partite: notizie e pronostici.
Trossard del Brighton ©️Ansafoto

Elland Road, per esempio, ospiterà il match tra i padroni di casa del Leeds e il neopromosso Bournemouth, due squadre attualmente divise da un solo punto. Per entrambe la zona retrocessione è lì a due passi ed una sconfitta rischia di essere deleteria. Le Cherries hanno giocato una partita in più rispetto ai Whites, che sabato scorso hanno messo un punto alla lunga striscia di sconfitte espugnando addirittura Anfield Road. Lo storico 2-1 ai danni del Liverpool ha “salvato” la traballante panchina del tecnico Jesse Marsch e potrebbe dare lo slancio a Cooper e compagni per ottenere un altro risultato positivo. Peraltro il Bournemouth non vince più da quasi un mese e viene da tre sconfitte di fila. Probabile pure che segnino almeno un gol per parte, visto che sono due difese tutt’altro che solide.

De Zerbi e il suo Brighton in cerca di continuità

Premier League, Leeds-Bournemouth e altre partite del sabato: pronostici
Steve Cooper, tecnico del Nottingham Forest ©️Ansafoto

È tornato immediatamente sulla terra il Nottingham Forest, di nuovo da solo in fondo alla classifica della Premier League. I Garibaldi Reds, dopo aver fatto l’impresa superando di misura il Liverpool al City Ground, nell’ultimo turno hanno incassato cinque gol all’Emirates Stadium contro la capolista Arsenal, confermando di avere la peggior difesa del torneo insieme a quella dell’altra neopromossa Bournemouth. In casa, tuttavia, gli uomini di Steve Cooper sembrano avere una marcia in più e contro il Brentford, che attualmente occupa una posizione relativamente tranquilla  è undicesimo, a ridosso della zona Europa – dovrebbero riuscire quantomeno ad evitare la sconfitta.

In cerca di continuità infine il Brighton di Roberto De Zerbi, che proprio contro il Chelsea dell’ex Graham Potter è tornato a vincere – e che vittoria – dopo cinque giornate. Per i Seagulls è stato un pomeriggio memorabile, in cui hanno travolto 4-1 i Blues e sono tornati a brillare. Potrebbero benissimo ripetersi nella trasferta contro una delle formazioni più in difficoltà, il Wolverhampton, falcidiato dalle assenze, penultimo in classifica e con l’attacco meno prolifico del campionato.

Premier League: possibili vincenti

Leeds o pareggio (in Leeds-Bournemouth, ore 16:00)
Nottingham Forest o pareggio (in Nottingham Forest-Brentford, ore 16:00)
Brighton (in Wolverhampton-Brighton, ore 16:00)

La partita da almeno un gol per squadra

Leeds-Bournemouth, ore 16:00