Carballes Baena-Berrettini, Atp Firenze: tv in chiaro, streaming, pronostici

Carballes Baena-Berrettini è un match valido per gli ottavi di finale del torneo Atp 250 di Firenze: notizie, analisi, pronostici, diretta tv in chiaro e streaming.

Con Sinner fuori per infortunio, Matteo Berrettini punta deciso alla vittoria dell’Atp 250 di Firenze. Il torneo in cui gioca da padrone di casa (ha ricevuto anche le chiavi della città) è il primo passo da fare nella rincorsa alla qualificazione alle Atp Finals di Torino.

Il tennista romano scenderà in campo oggi pomeriggio (inizio previsto non prima delle 16:00) contro lo spagnolo Carballes Baena. L’incontro è valido per gli gli ottavi di finale del torneo da 250 punti che si gioca al Pala Wanny, nel capoluogo toscano.

Berrettini ha detto di essere pronto per il gran finale di questo 2022 vissuto tra alti e bassi: «Sto bene, sono in forma e sono pronto per questa ultima parte di stagione». A Firenze Berrettini va a caccia di quei punti in più che potrebbero pesare nell’Atp Race. Carlos Alcaraz, Rafael Nadal, Casper Ruud, Stefanos Tsitsipas e Novak Djokovic sono già aritmeticamente qualificati, per il resto c’è un’ammucchiata in cui il jackpot da 1000 punti di Bercy potrebbe fare la differenza: il tennista italiano farà di tutto per arrivarci con il titolo di Firenze in tasca.

Dove vedere Carballes Baena-Berrettini in diretta tv e streaming

Carballes Baena-Berrettini
Matteo Berrettini©LaPresse

Il match valido per gli ottavi di finale del torneo Atp 250 di Firenze tra Roberto Carballes-Baena e Matteo Berrettini sarà trasmesso oggi mercoledì 12 ottobre in diretta tv in chiaro su SuperTennis (canale 64 del digitale terrestre, sul satellite canale 212). Sarà possibile vedere la sfida Carballes Baena-Berrettini in streaming anche su www.supertennis.tv (gratis solo per gli utenti che si registrano). L’incontro inizierà non prima delle 16:00.

Carballes Baena-Berrettini: il pronostico

L’inizio è in discesa: contro Carballes Baena, Berrettini dovrebbe riuscire a centrare la vittoria agevolmente in due set. Nell’unico precedente ha lasciato appena tre game all’avversario.