Kosovo-Cipro, Nations League: tv, formazioni, pronostici

Kosovo-Cipro è una partita valida per la sesta giornata della Nations League C: tv, probabili formazioni, pronostici

KOSOVO – CIPRO | martedì ore 20:45

La vittoria di Cipro sulla Grecia nello scorso weekend ha rimesso in discussione tutto in questo girone. O, per meglio dire, ha rimesso in discussione la retrocessione. Sì, perché anche il Kosovo ha perso contro l’Irlanda del Nord e adesso si trova a dover fare risultato questa sera per non finire all’ultimo posto. Ai padroni di casa basta comunque un pareggio per essere tranquilli, ma la sensazione è che nessuno si accontenterà durante la partita, anzi.

Kosovo-Cipro
©️LaPresse

In ogni caso il Kosovo è decisamente favorito anche per quello che è stato il risultato della gara di andata quando Muriqi e compagni s’imposero per due a zero in trasferta senza nessun tipo di problema. Una sfida, quindi, che dovrebbe sicuramente vedere un’affermazione dei padroni di casa che metteranno così in salvo anche l’Irlanda del Nord, impegnata nell’altra sfida del girone in trasferta contro la Grecia. Alla fine, questi novanta minuti che rimangono, potrebbero anche non regalare stravolgimenti e fare finire tutto così com’è ora. Con Cipro retrocesso.

Come vedere Kosovo-Cipro in diretta tv e streaming

Muriqi, centravanti del Kosovo ©LaPresse

Kosovo-Cipro, in programma martedì 27 settembre alle 20:45, è una partita valida per la sesta giornata della Nations League C. La sfida in questione sarà visibile su Sky Sport Football all’interno del programma “Diretta Gol”. In streaming si potrà seguire su Sky Go e anche su Now Tv.

Il pronostico

Dovrebbe trovare la vittoria senza problemi il Kosovo, che ha le carte in regola per battere Cipro e conquistare così una salvezza che sembrava davvero cosa fatta prima del quinto turno. Gara da almeno tre reti complessive.

Le probabili formazioni di Kosovo-Cipro

KOSOVO (4-3-3): Muric; Hadergjonaj, Fazliji, Aliti, Rrudhani; Celina, Dresevic, Muslija; Rashica, Muriqi, Rashani.
CIPRO (4-3-3): Panagi; Andreou, Roberge, Katelaris, Ioannou; Kyriakou, Kastanos, Artymatas; Loizou, Sotirou, Tzionis.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1