Sinner teppista mancato: pentimento immediato – VIDEO

Sinner, quello che ha fatto in campo durante l’ultima gara dello Us Open non è passato inosservato: il video è già virale sui social.

Matteo Berrettini ha già staccato il biglietto per i quarti di finale dello Us Open. Se Jannik Sinner gli farà compagnia o meno lo scopriremo invece stanotte, quando l’altoatesino calcherà il cemento del Louis Armstrong Stadium per degli ottavi che si preannunciano scoppiettanti.

Sinner
©️LaPresse

Il suo prossimo avversario, in questa corsa a perdifiato verso il primo titolo Slam della sua carriera, sarà Ilya Ivashka. Lo stesso bielorusso che nel corso della prima settimana dello Us Open ha messo in ginocchio prima Hubert Hurkacz, che con Sinner ha sempre avuto un gran bel feeling, poi Lorenzo Musetti.

Al numero 1 d’Italia spetterà l’arduo compito di vendicare i nemici che sono “caduti” durante questa battuta di caccia in quel di New York. Non sarà facile, naturalmente, come non lo è stato neanche sabato contro Brandon Nakashima, che ha costretto il nativo di Sesto Pusteria a giocare un set in più del dovuto.

Sinner se n’è pentito subito, ma il gesto è già virale

C’è stato un momento, durante la partita che gli è poi valsa l’accesso agli ottavi di finale dello Slam americano, in cui Sinner si era parecchio innervosito. E c’è un filmato, diventato già virale sui social network, che conferma in pieno le sensazioni che ha provato quel giorno.

Nel video lo si vede fare infatti qualcosa di assolutamente inusuale per lui. Lo si vede alle prese con un recupero, a quanto pare non riuscito, e con una non proprio brillante gestione della rabbia e della tensione.

Nell’uscire dal rettangolo di gioco, Sinner dà un calcio al cesto della biancheria, che ruota su se stessa per poi cadere a terra. Il pentimento, come si evince dal comico filmato, è stato immediato. Il mancato hooligan Jannik, si è affrettato a rimetterla in piedi e a rimediare al suo errore prima che qualcuno, vedi il giudice di sedia, se ne accorgesse.