Camila Giorgi, mai vista prima così: in pizzo nero come mamma l’ha fatta

Camila Giorgi ricomincia da New York. In campo come sul red carpet: in questa versione esplosiva non l’avete mai vista.

Papà Sergio si occupa dei suoi colpi. È stato lui ad iniziarla al tennis ed è stato lui ad inculcarle l’etica del lavoro. Nonché la grinta di cui fa sempre sfoggio in campo. È “la persona più importante della sua vita” e poco importa se il suo approccio al tennis sia spesso stato oggetto di critica: a Camila Giorgi va bene così.

Camila Giorgi
Instagram

Anche mamma Claudia ha un ruolo di primissimo piano in questo team a conduzione familiare. Perché pure l’occhio, si sa, vuole la sua parte. E se Sergio cura l’aspetto sportivo, a colei che ha messo al mondo una delle tenniste più affascinanti della storia è stato riservato un ruolo non meno importante.

La bella Camila è un’atleta, certo, ma è soprattutto una donna. Guai a dimenticarlo. Non le piace che la sua vita ruoti solo ed esclusivamente attorno al tennis, tant’è che appena le è possibile corre a dedicarsi alla sua altra passione: quella, mai nascosta, per il mondo della moda.

Camila Giorgi a tutto pizzo: spettacolo a New York

Camila Giorgi
©️LaPresse

Le piace che i suoi completi da gara siano femminili e sofisticati ed è per questo che li commissiona direttamente alla sua mamma, designer di moda e mente del brand Giomila. La stessa mente che ha partorito, in vista dello Us Open e del match contro Anna Bondar, un outfit che promette fuochi d’artificio.

“Per New York abbiamo scelto un look diverso da come siete abituati a vedermi” ha confessato Camila alla Gazzetta dello Sport. Lei e la signora Claudia hanno pensato che fosse l’occasione giusta per rinnovare il guardaroba e per stupire tutti con una mise sportiva ma al tempo stesso intrigante.

Pizzo nero – ha spiegato ancora la tennista di Macerata, svelando qualche dettaglio aggiuntivo sul look che sfoggerà oggi in campo – So che eravate abituati a vedermi con i rosa e i celesti, ma stavolta avevo voglia di qualcosa di grintoso ed elegante, e il nero è perfetto”.