Champions League 2022/2023: i pronostici sulle partite del 19 luglio

Champions League 2022/2023, al via il secondo turno di qualificazione della massima competizione per club: notizie e pronostici.

La fase a gironi della nuova Champions League è ancora lontana, manca più di un mese per avere il quadro completo delle qualificate e procedere con il sorteggio dei gruppi, ma il primo dei quattro turni di qualificazione – compresi gli spareggi finali – è già alle spalle. In questa settimana si parte con il secondo. La formula è sempre quella: gara di andata e ritorno e supplementari ed eventualmente rigori in caso di parità di gol nella doppia sfida.

Champions League 2022/2023
Willy Gnonto (Instagram)

Non sono mancate le sorprese la scorsa settimana, una su tutte l’eliminazione inaspettata dei rumeni del Cluj maturata dopo i calci di rigore contro gli armeni del Pyunik. È riuscito a passare il turno invece il Malmo ma quanta fatica con i modesti islandesi del Vikingur.

I campioni di Svezia in carica, attualmente quinti nel loro campionato, tra andata e ritorno hanno dovuto segnare complessivamente sei gol – al tempo stesso incassandone cinque – per piegare i meno competitivi avversari. Malmo che adesso dovrà fare attenzione ai lituani dello Zalgiris, qualificati al secondo turno grazie ad un gol di Ojewusi nei supplementari che ha piegato definitivamente i kosovari del Ballkani. La maggiore qualità degli svedesi farà verosimilmente la differenza, considerando anche le difficoltà in fase di non possesso palla della formazione di casa. Non c’è un chiaro favorito nel match tra il sopracitato Pyunik e i lussemburghesi del Dudelange. I giustizieri del Cluj eviteranno con ogni probabilità la sconfitta ma occhio al club del Granducato, apparso in grande crescita contro il Tirana. Sfrutteranno il turno casalingo – e il fatto di avere una rosa qualitativamente superiore – Ludogorets Razgrad e Mydtjylland, favoriti rispettivamente contro Shamrock Rovers e AEK Larnaca.

Per chi va a caccia di gol, infine, può valutare le sfide tra Linfield e Bodo/Glimt e Dinamo Zagabria e Shkupi, coi croati che potrebbero gonfiare la rete in più circostanze contro i nordmacedoni. Si preannuncia equilibrato il confronto tra il Qarabag e lo Zurigo dell’azzurro Willy Gnonto: pur restando leggermente favoriti gli azeri – devastanti nella gara di ritorno con il Lech Poznan – probabile che entrambe segnino un gol per parte.

Champions League 2022/2023: probabili vincenti

Malmo (in Zalgiris-Malmo, ore 18:00)
Pyunik Yerevan o pareggio (in Pyunik Yerevan-Dudelange, ore 18:00)
Ludogorets Razgrad (in Ludogorets Razgrad-Shamrock Rovers, ore 19:45)
Midtjylland (in Midtjylland-AEK Larnaca, ore 19:45)

Le partite da almeno un gol per squadra

Zalgiris-Malmo, ore 18:00
Qarabag-Zurigo, ore 18:00

Le partite da almeno tre gol complessivi

Linfield-Bodo/Glimt, ore 20:45
Dinamo Zagabria-Shkupi, ore 21:00